Guendalina Canessa è di nuovo al Grande Fratello, Ecco com’era e com’è. Le foto della trasformazione.

Guendalina Canessa in questi giorni è tra le concorrenti del Grande Fratello.

La coinquilina della casa più spiata d’Italia è la seconda volta che varca la soglia della porta rossa.

Infatti lei ha partecipato al Grande Fratello nel 2007, l’anno in cui vinse Milo Coretti.

Nel corso degli anni la gieffina ha cambiato la sua immagine fino a quasi stravolgerla.

E se a distanza di dodici anni Guendalina ha deciso di riprovare l’ebbrezza di abitare nella casa, tuttavia è possibile notare dei manifesti cambiamenti riguardo al suo aspetto fisico.

Sicuramente la sua seconda partecipazione al famoso reality show è iniziato in maniera turbolenta.

Il suo ingresso era, infatti, intenzionalmente legato alla presenza di Francesca De André, che ha avuto una storia con il suo ex marito, Daniele Interrante, subito dopo la loro separazione.

Rispetto al passato lo stile di Guendalina è cambiato parecchio, ciò é riscontrabile facilmente dalle foto messe al confronto.

La Guendalina Canessa che partecipò nel 2007 al reality show, era certamente più naturale.

I capelli di un naturale biondo scuro, il make sui toni del neutro e l’abbigliamento meno appariscente la rendevano molto diversa da oggi.

Infatti adesso Guendalina appare molto più artefatta.

Le protesi e i ritocchini hanno fatto la loro parte e la fanno apparire di certo diversa rispetto a 12 anni fa. I capelli biondo platino e il make up forte e ben visibile insieme al suo modo di vestire provocante fanno di lei una donna che non passa di certo inosservata.

Il suo carattere invece rimane quello spumeggiante di sempre che l’ha accompagnata fin dagli inizi della sua carriera.

L’abbiamo infatti conosciuta come appassionata di moda super glamour e innamorata follemente del suo piccolo chichuahua e ancora oggi il suo atteggiamento continua ad essere eccentrico e fuori dagli schemi.

Oggi Guendalina, lavoro sul web, è un’influencer molto seguita e continua a lavorare nell’azienda del padre Malo, famosa per il cashmere.