Gli usi sorprendenti del bicarbonato di sodio come rimedio casalingo

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato per un sacco di cose, come, ad esempio, alleviare il bruciore di stomaco o l’indigestione, favorito anche dal fatto di essere presente in quasi tutte le case. Oltre a ciò, però, bicarbonato può essere usato anche come detergente o persino come lievito di forno.

Chiaramente, ciò non significa che possa essere utilizzato continuamente, in ogni contesto, perché può anche causare danni collaterali al corpo umano. Ci si deve ben informare prima di usarlo, ed è ciò che faremo in questo articolo.


credit: pixabay/evita-ochel

CURATORE DI BELLEZZA
Il bicarbonato di sodio può essere usato per curare la nostra bellezza. Infatti è perfetto per levigare ed esfoliare la pelle, in tutte le zone in cui desiderate usarlo: gomiti, ginocchia, mani, piedi, labbra, ma anche zone più “complicate” da raggiungere o su cui semplicemente lavorare.

Basta un semplice massaggio per rimuovere tutte le cellule morte, ma l’effetto è raddoppiato se ad esso viene aggiunto una crema idratante. Oltre a ciò, è anche utilissimo per sbiancare i denti e nel trattamento di acne e puntini neri.

PULIZIA PROFONDA
Come abbiamo già accennato prima, il bicarbonato è anche un potentissimo detergente, se mischiato con grosse quantità d’acqua. Elimina non solo lo sporco, ma anche i cattivi odori, disinfettando totalmente le superfici e sbiancando ogni cosa che incontra.

Proprio per questo vi consigliamo di utilizzarlo per pulire il bagno e la cucina, zone dove lo sporco e il grasso si accumula con più facilità. Le sue qualità sono utili anche per metalli preziosi come l’oro, l’argento e il bronzo, dunque non abbiate paura di usarlo.

IN CUCINA
Sicuramente, il bicarbonato di sodio è famoso principalmente per i suoi effetti benefici culinari. Come avevamo già detto, è perfetto come sostituto del lievito di forno fatto in casa, ma lo è anche per togliere l’acidità dalla salsa di pomodoro, evitando così di aggiungere lo zucchero.

È perfetto anche per pulire e lavare le verdure. Per utilizzarlo al meglio, però, vi consigliamo di unire l’acqua ad un cucchiaio di bicarbonato, per poi lasciare il cibo sempre ammollo per dieci minuti e solo dopo risciacquare. In questo modo, il cibo sarà perfetto, senza più sostanze nocive, pulito e sicuro.

CURA DEL GIARDINO
Se volete evitare l’utilizzo di insetticidi, fungicidi o in generale di prodotti chimici, il bicarbonato è ciò che fa per voi. Per curare al meglio le vostre aree verdi, diluite, al solito, un cucchiaio in un litro d’acqua, e spruzzate il composto sulle piante.

Il risultato che avrete sarà quello di eliminare gran parte degli insetti che attaccano le piante e i frutti, nel modo più naturale possibile. Anche gli strumenti che utilizzate di solo in giardino, come i rastrelli e le pale, possono essere pulite così.

LEGGI ANCHE:
Scopri come rimuovere la muffa da casa tua con bicarbonato di sodio
Avete mai provato a versare del bicarbonato di sodio sulla moka? Il trucchetto che non conoscevi ma che ti sarà molto utile
Rimedi semplici per togliere le macchie sui muri: cosa fare per eliminarle senza fare danni