Gli elastici delle mascherine ti fanno male alle orecchie? Ecco alcuni metodi per riuscire a risolvere questo fastidioso problema

In questo particolare anno, a causa della pandemia di Covid- 19 che ci ha colpiti, abbiamo dovuto far si che un particolare accessorio, diventasse parte integrante della nostra vita quotidiana. Le mascherine infatti sono diventate, oltre ad uno strumento di protezione, un vero e proprio ornamento sul nostro viso.

Obbligatorie da utilizzare soprattutto negli spazi chiusi, servono a coprire naso bocca e mento, per evitare di aumentare i contagi da CoronaVirus. Che siano monouso o riutilizzabili, sono oramai parte della nostra quotidianità e trovare la più comoda non è affatto un lavoro semplice.

Molte delle mascherine vendute, infatti, viene creata con un elastico molto stretto che va indossato attorno alle orecchie, ciò può portare a fastidiose irritazioni. Per fortuna, con l’avanzare del tempo, sono state trovate molte soluzioni utili al problema, facendo si che gli elastici delle mascherine non arrechino più fastidio al nostro viso.

– Graffette o fermagli
Un’efficiente soluzione trovata per evitare le fastidiose irritazioni create dagli elastici delle mascherine è l’utilizzo delle graffette. Basterà semplicemente far scorrere gli elastici attraverso la graffetta e posizionarla sul retro della testa. Inoltre, su internet, si trovano degli elementi di fissaggio creati in silicone. La procedura è la stessa, ma con questi elementi, possiamo avere la possibilità, grazie alle tacche presenti, di scegliere in quale posizione fissare gli elastici, in modo che si adatti perfettamente alle dimensioni della testa sia degli adulti che dei bambini.

– Estensione fai da te con tessuto
Una piccola tecnica studiata per risolvere questo problema è un piccolo lavoro fai da te. Ciò che ci occorre è un pezzo di stoffa, due bottoni, ago e filo. Creando due cordicine, con i rispettivi bottoni, potremo estendere gli elastici, in modo da non farli aderire alle orecchie e che risultino eccessivamente stretti.

– Cappelli, cerchietti, bandane…accessori dove poter agganciare gli elastici
Per ricreare questo piccolo trucchetto davvero semplice, vi basterà cucire, su ogni accessorio per la testa (fascia per capelli, cerchietto, bandana, ecc…), un bottone all’altezza dell’orecchio e ogni volta che indosserete la mascherina, agganciare i suoi elastici ai bottoni.

LEGGI ANCHE: Occhi puntati sulla mascherina di Cristallo Swarovski di Ariana Grande. Ecco quanto costa e chi è lo stilista