Giulia Salemi, l’ex gieffina, dopo lo sfogo dovuto al panico da coronavirus, torna sui social e lancia un suo messaggio ai suoi followers

Giulia Salemi si trova a Milano, in casa, com’è logico che sia in un momento così delicato della nostra vita. Lei, come tante altre persone, è in quarantena forzata, l’ex gieffina ha preferito infatti, secondo un atto di coscienza molto forte, rimanere in città e non tornare dalla sua famiglia.

Molti suoi amici si trovavano fuori regione al momento della messa in atto delle nuove disposizioni, così come la famiglia che vive a Piacenza, altra zona rossa.

Ieri sera, perciò, forse presa da un momento di sconforto ha avuto un momento no, seppur ha confermato la giusta scelta del governo, che sta tentando in tutti i modi di arginare il contagio con tutti i mezzi possibili.

La ragazza ha detto che è lì a Milano, da sola, senza la famiglia, senza il padre e la madre, che come dicevamo sono a Piacenza. Lei ha deciso di non scappare, di stare fino al 3 aprile come ovviamente sono le disposizioni del momento in casa, e si trova in uno stato d’animo molto triste e agitata.

Possiamo vedere qui in basso il video integrale di quello che ha detto, direttamente dal suo canale instagram.

Il giorno dopo però, la ragazza ha realizzato un’altra serie di filmati che hanno aggiornato la situazione. La ragazza ha spiegato che si trova in un momento di sconforto e ha parlato di amici di famiglia e conoscenti positivi al Covid-19.

La ragazza ha spiegato che le dispiace molto per la situazione che si è venuta a creare in Italia e che è scioccata di fronte a quanto sta accadendo. Sa che non potrà vedere per un po’ i genitori, ma si attiene alle regole dello Stato in modo molto deciso e scrupoloso.

Eppure ci lascia con un messaggio di speranza, “Sono preoccupata ma voglio essere fiduciosa e reattiva” dice l’ex gieffina.

View this post on Instagram

Ciao ♥️?⭐#giuliasalemi #beautiful #powergirl

A post shared by (Giulia Salemi)? (@giuliasalemi10) on

Anche noi invitiamo tutti assolutamente a stare a casa, in tutte le regioni, è un momento delicato e dobbiamo seguire attentamente ogni disposizione. È un bene per noi e per gli altri.

Potrebbe interessarti anche: Giulia De Lellis dice la sua sul coronavirus e Facchinetti risponde in maniera piccata. Sembra che il suo tweet sia contro molti influencer