Giletti commenta lo stile televisivo di Barbara D’Urso. Le parole usate sono davvero forti

Parole di un certo peso quelle utilizzate da Massimo Giletti, intervistato da “Chi”, parlando dello stile televisivo di Barbara D’Urso.

La conduttrice che giornalmente vediamo in tv, su canale 5, con Pomeriggio 5, Domenica Live e Live – Non è la D’Urso, ha un modo di fare televisione, non certo basato sul confronto dialettico pacato.

I suoi programmi sono spesso fatti da scontri televisivi, che seppur lei definisce di informazione, non tutti la pensano così.

Proprio Massimo Giletti sul settimanale di Alfonso Signorini, riguardo al modo di fare televisione della D’Urso dice:

“Per me l’informazione è altro, non voglio polemizzare con chi fa una tv anche di successo, ma sono contro l’esasperazione dialettica del nulla. Una certa morbosità può produrre effetti negativi su chi non ha gli strumenti per filtrare la realtà.”

L’opinione di Giletti è già nota anche a chi segue la sua trasmissione, infatti è capitato che durante “Non è L’Arena”, ha tirato in ballo lo stile dalle collega, davanti ad ospiti polemici e talvota agitati dicendo “Avete fatto un corso dalla d’Urso?”

Insomma è chiaro che il suo modo di fare informazione e televisione è completamente diverso da quello della sua collega di Mediaset.

Giletti quest’anno ha riscosso grande successo su La7, il suo programma delle durata di più di 4 ore, gli ha dato grandi soddisfazioni.

Ha registrato buoni ascolti, anche per argomenti che hanno fatto discutere come la collaborazione con Corona, o il caso delle sorelle Napoli e del sindaco di Mezzojuso con il quale durante l’ultima puntata c’è stato un acceso scontro.

Da tempo si discute anche di un possibile ritorno in Rai di Giletti, il suo contratto a La7 scade a giugno e non si sa cosa accadrà dopo. Di certo per il giornalista la Rai è sempre la Rai, tanto che ha ammesso “quando passo davanti a viale Mazzini non riesco a restare indifferente”

Di certo è sicuro di una cosa, potrebbe tornare ma c’è qualcosa che non accetterebbe:

“Per tornare non vorrei mai il posto di Fabio Fazio. Fazio è un grandissimo professionista, starei attento a privarmi di un personaggio importante. Ridurgli lo stipendio? Beh, certamente ha un grande procuratore…”

Intanto Massimo lo vedremo presto in Rai, ospite su Raiuno, di Mara Venier a Domenica In e poi chissà cosa succedere più avanti.

Ti potrebbero interessare: