Gerry Scotti pronto per Conto alla Rovescia, prima di chiudere con Caduta libera fa una rivelazione sul campione Nicolò Scalfi

Dopo quasi 200 puntata, Caduta libera chiude dopo ben 8 stagioni. Prima di lasciare il pubblico, Gerry Scotti, ormai campione dei quiz a premi, ha ringraziato tutti e ha fatto una confessione dicendo che insieme agli autori si sono presi belle soddisfazioni grazie al successo della trasmissione.

Nello scorso weekend sono andate in onda due puntate speciali di Caduta libera, Campionissimi, in cui si sono affrontati i campioni della stagione.


Foto: Facebook/Caduta libera

E al centro della botola c’era Nicolò Scalfi, studente di Brescia che nel corso delle diverse puntate ha guadagnato ben 727 mila euro.

Nicolò è uno dei più giovani campioni del programma, molti lo definiscono un genio, ma nell’ultima puntata non ha saputo rispondere a due domande. Ma il campione tornerà in primavera.

Gerry ha anche fatto importanti rivelazioni al settimanale Telepiù, dove ha annunciato che condurrà “Conto alla rovescia” fino ai primi di gennaio.

Il format è un prodotto tutto italiano frutto del duro lavoro degli autori che da circa un anno insieme alla redazione e al conduttore, lavorano sodo per creare un programma totalmente originale non ripreso da format esteri.

Si tratta di un nuovo gioco a premi e i partecipanti non dovranno essere solo meglio degli avversari ma anche giocare con il tempo prima che questo scada.

Il dottor Scotti dice che la mente dovrà galoppare, correre veloce e conquistare il montepremi lottando con il tempo. All’inizio della puntata partirà un conto alla rovescia e il conduttore darà il titolo di una lista e chi resta senza risposta alla fine del tempo sarà fatto fuori.

Gerry non sarà solo il conduttore,  ma si cimenterà anche nel ruolo di arbitro, si tratta di un nuovo ruolo che sicuramente svolgerà al top. Se il concorrente non risponde nel tempo stabilito sarà salutato dal pubblico tutto.

Non ci resta che sintonizzarci alle 18.45 su Canale 5 per vedere questo nuovo gioco che siamo sicuri piacerà al pubblico.

Potrebbe interessarti anche: Gerry Scotti, Com’era da giovane? Ecco il famoso presentatore magro e con i capelli negli anni ’80. FOTO