Gabbiano ghiotto ruba il gelato ai turisti che passeggiano in Piazza Montecitorio. Il video è esilarante.

Roma – Proprio nella piazza centrale della capitale è avvenuto un singolare evento, ed il tutto è anche stato ripreso dalle telecamere.

Un gabbiano goloso ruba ai passanti il gelato, un ladro provetto, anche perché sottrae il gelato dalle mani delle proprie vittime.

Il video è una prova della destrezza di questo ladro, uno sgraffignatore provetto di gelati. Piazza Montecitorio è stato il luogo in cui ha deciso di appostarsi, ed ha usato una strategia a dir poco ingegnosa.

Appostato in un davanzale di una finestra del palazzo della Camera dei Deputati aspetta le vittime e le punta.

Come si puo’ vedere dal video le sue vittime preferite sono le donne, probabilmente perché meno inclini a reazioni violente. Anche la scelta del luogo è strategica, infatti si trova proprio al ridosso del varco che consente alle persone di passeggiare verso la piazza.

In quella strozzatura la gente rallenta e diventano un facile bersaglio per questo incredibile predatore di gelati.

Naturalmente il pennuto è diventato una star in piazza, tutti hanno apprezzato le sue gesta. Anche alcune vittime sono rimaste sorprese da questo imprevisto, che forse sarà irripetibile per loro.

Foto e video del gabbiamo spopolano, potrebbe diventare un’attrazione turistica della piazza? Magari potrebbe anche aprire una scuola per gabbiani ladri di gelati, che ne dite?

Vi lasciamo al video davvero esilarante del gabbiano in azione. Come potrete vedere voi stessi le sue gesta sono a dir poco incredibili, la precisione e la velocità di azione che lo contraddistinguono lo rendono davvero letale per i gelati della piazza.

Speriamo non faccia indigestione con tutti questi gelati.

Cosa ne pensate di questo gabbiano? Avreste mai pensato di poter vedere un gabbiano ladro di gelati? Fateci sapere le vostre opinioni attraverso l’apposita sezione dei commenti sul post.

Ma non è difficile trovare dei gabbiani a Piazza Montecitorio, come si puo’ vedere ad esempio dal video che trovate qui sotto. In cui dei gabbiani sembrano protestare in piazza.