Frank Matano ha portato questo aggeggio a “LoL- Chi ride è fuori”. Cos’è e quanto costa


Senza alcun dubbio “LoL – Chi ride è fuori” è stato uno dei programmi più guardato e seguito degli ultimi giorni. Il programma condotto da Fedez e dalla simpaticissima Mara Maionichi infatti ha ottenuto un enorme successo.

Il programma infatti vede protagonisti 10 concorrenti, tutti comici, che devono resistere per sei ore senza mai poter ridere. Ognuno però deve far in modo che i suoi compagni ridano alle loro battute o ai loro scratch per mandarli fuori dal gioco. Ovviamente i concorrenti possono essere ammoniti la prima volta che ridono, mentre la seconda volta vengono espulsi dal gioco.

Ovviamente ognuno dei concorrenti è arrivato con l’intento di vincere, tra questi sicuramente troviamo il più bizzarro di tutti, Elio che si è presentato all’interno del programma vestito da Gioconda. Ma sicuramente Frank Matano non è stato da meno. Il giovane casertano infatti ha cercato infatti di non uscire immediatamente dal programma, anche se veniva continuamente stuzzicato.

Frank però è passato al contro attacco mostrando uno dei suoi strumenti, che secondo la sua bizzarra teoria doveva far ridere. Frank infatti nel bel mezzo del gioco ha sfoggiato il tubo sonoro noto come “Groan Tube”. Il piccolo tubo dal colore fluorescente contiene al suo interno un oggetto e quando si ruota sottosopra emette un suono molto strano.

Frank ha cercato di distrarre i suoi compagni con il tubo sonoro, ma senza successo. Sta di fatto che molti telespettatori si sono chiesti dove mai avesse preso quello strano oggetto. Il tubo sonoro, infatti, si può acquistare online anche se sembra già introvabile. Ne esistono di diverse versioni di diversi prezzi che vanno dai 11 ai 22 euro.

Oltre a Frank e al suo Groan Tube, anche tutti gli altri comici sono stati degli ottimi protagonisti del programma di Amazon Prime Video, di certo anche sui social non è mancato il consenso verso il programma. Soprattutto non sono mancanti Meme e video di alcuni personaggi più di altri, come per esempio Lillo con il suo personaggio Posamen.