Francesco Facchinetti scoppia in lacrime “Non so dove tu sia ma ti penso ogni giorno”

A Vieni da me il programma condotto da Caterina Balivo, non mancano i momenti di grande commozione. Questa volta a piangere durante la trasmissione è stato Francesco Facchinetti.

Il figlio di Roby, si è emozionato mentre ricordava un suo caro amico.   Ha parlato di una cosa molto intima e privata che non ama affrontare spesso in pubblico: la perdita durante l’adolescenza di un amico per via di un tumore.

L’agente dei vip ha avuto un momento di forte commozione, scoppiando poi a piangere. Tutto è nato nel momento in cui Facchinetti ha parlato della sua passione per Lorenzo Jovanotti, ricordando l’occasione di essere andato ad assistere ad un suo concerto a Desio, quando ancora era un ragazzino.

Era il primo concerto, non dei Pooh, che vedeva. Insieme a lui c’era un suo amico, Andrea, cui era molto legato. Ma dopo solo sei mesi, Andrea è morto per via della malattia.

Facchinetti si racconta in un crescendo di emozioni e non riesce nemmeno a pronunciare il nome della malattia che aveva preso il suo amico portandolo alla morte.

Ricorda ogni dettaglio di quella giornata in cui sono andati insieme al concerto: il profumo del palazzetto, delle maglie, il rumore del pubblico e del palco, il momento in cui Jovanotti è uscito e ha cominciato a far divertire tutti.

Incredibile che, dopo solo sei mesi, tutto sia velocemente precipitato senza alcun senso. L’amica Caterina Balivo, ha tentato di consolarlo, si è ritrovata in grande difficoltà a gestire il momento.

Dopo quello stop, al ritorno in studio, Facchinetti si è ricomposto e ha parlato ancora del suo amico, dicendo che ogni giorno gli manca, e che porterà sempre con sé il ricordo del concerto di Jovanotti vissuto con Andrea, che, conferma, ancora oggi pensa ogni giorno.

Potrebbe interessarti anche: Eleonora Daniele a Storie Italiane ricorda il fratello morto. Un dolore ancora vivo. Ecco le sue parole.