Fai attenzione: questi sono gli 8 oggetti della casa che hanno più batteri

La nostra casa è lo spazio in cui ci riforniamo di energia, riposiamo, ci distraiamo e, in molti casi, condividiamo momenti con i nostri cari. È il nostro spazio speciale e deve essere sempre pulito!

Sicuramente mantieni una routine di pulizia in base alle tue esigenze e al tuo tempo libero, ma oggi ti forniamo informazioni molto importanti che cambieranno la tua routine di pulizia.

Ci sono 8 oggetti nella casa che a volte passano inosservati e devono essere puliti spesso, sono pieni di batteri!

8 oggetti nella tua casa che sono pieni di batteri:

1. Chiavi di casa o della macchina
Anche se non ci hai mai pensato, le chiavi sono piene di batteri e la parte peggiore è che questi batteri sono facilmente trasmessi a mani, vestiti e superfici.


Ti invitiamo a pulire le tue chiavi regolarmente con sapone disinfettante e per quanto possa sembrare ossessivo, ti garantiamo che farai molto bene alla tua salute.

2. Spugna
Sebbene a prima vista sembrino totalmente pulite, accumulano molti batteri, sporco e funghi.


Per la salute del tuo sistema digestivo e per prevenire lo sviluppo di malattie virali, ti consigliamo di disinfettare ogni volta che li usi per lavare piatti o altri oggetti.

3. Lavatrice
Questo è lo strumento utilizzato per lavare i panni e riceve costantemente dosi di sapone disinfettante, è uno spazio sempre esposto all’umidità e alla crescita batterica, quindi se vuoi ridurre le possibilità di contaminare la tua famiglia ti consigliamo di disinfettarla spesso.

4. Strofinacci
Sicuramente li usi per pulire gli spazi della cucina, del tavolo e del lavandino. Ma sappiamo che anche se non sembrano sporchi, stanno accumulando una moltitudine di batteri.


Dovresti lavarli ogni giorno, in questo modo eviterai di contaminare le superfici che invece dovresti “pulire”. Il lavaggio evita anche di aumentare le possibilità che tu o i tuoi familiari sviluppiate qualche tipo di malattia causata dai batteri.

5. Macchina da caffè o caffettiera
Ancora una volta, l’umidità è l’ambiente perfetto per lo sviluppo di batteri e funghi.


Se durante il giorno bevi molto caffè, conservalo in frigorifero e lava la caffettiera, prestando particolare attenzione affinché non rimanga caffè in alcuno spazio. E sopratutto asciugala per bene.

6. Bagno
È uno spazio costantemente esposto ai batteri, che oltre a produrre odori sgradevoli, può aumentare il rischio che le nostre aree sensibili sviluppino malattie, batteri e funghi. Dovresti pulirlo quotidianamente con prodotti disinfettanti.

7. Pennelli da trucco
Dobbiamo pulirli con acqua e sapone, perché se sono sporchi possono influire sulla salute della pelle, generando acne o imperfezioni.
I pennelli sono esposti ogni giorno ai batteri che si trovano sulla pelle, quindi devono essere lavati, in modo da non accumularli.


Allo stesso modo, ti consigliamo di evitare di dare o prendere in prestito strumenti per il trucco..

8. Pareti doccia
Di solito trattengono muffa, umidità e batteri. Per evitare la proliferazione di batteri ti invitiamo a pulire ogni volta dopo aver fatto la doccia, puoi usare aceto o bicarbonato.

Certamente non conoscevi il rischio che corri quando non lavi questi oggetti regolarmente, fai attenzione a pulire ciascuna delle parti menzionate e vivi in ​​modo più sano.

Leggi anche: Guarda che cosa succede al serbatoio del bagno quando gli metti dell’aceto