Ex di Uomini e Donne accusa le manager di Pamela Prati e racconta “Ho pensato di farla finita”

Probabilmente dopo l’intervista dell’ex di Uomini e Donne, Emanuele Trimarchi, rilasciata a Gabriele Parpiglia, per il settimanale “Chi”, e riportata da Dagospia, molti stanno pensando al pericolo in cui potrebbe trovarsi Pamela Prati.

Perchè la storia raccontata dall’ex volto noto del programma pomeridiano di Maria De Filippi è davvero spaventosa.

Si era fidato delle due manager che adesso “collaborano” con Pamela Prati, Pamela Perricciolo e Eliana Michelazzo e sembra essere rimasto intrappolato come in una setta, almeno questo è quello che sembra dalla parole del giovane ragazzo, che ha definito quel periodo come “l’anno più brutto” della sua vita.

Ecco cosa ha raccontato “Loro prendono in mano la tua vita e la frantumano.” “sei una marionetta. Io non potevo usare nemmeno il telefono. Ti fanno cambiare numero di continuo. Loro sono la paura.”

Ed ha aggiunto “Non ragionavo più con il mio cervello. Loro ti “catturano”, ti manipolano psicologicamente.”

Nell’intervista dai contenuti molto forti, ancora provato probabilmente nel ripercorrere, la sua storia, Emanuele ha raccontato di “In un anno ho perso 12 chili e ho anche pensato al suicidio.”

Era ormai in un circolo vizioso e aveva paura di Pamela per denunciare ciò che gli stava succedendo. Durante l’intervista ha anche detto:

“Mi davano 500 euro a serata. Io venivo dal cantiere, dove guadagnavo 40 euro al giorno spaccandomi la schiena. Per me era oro colato… quando me li davano. Poi ho scoperto che mi “vendevano” a 3.500 euro. Faccia i conti lei. Ma dei soldi poco mi importa. Oggi sono vivo e aspettavo questo momento da anni.”

Ne è uscito dopo che è stato fatto a pezzi pubblicamente, tanto da fargli perdere tutto, come dice Emanuele, dignità e lavoro. Ha detto “Quel giorno volevo davvero morire” ma per fortuna si è fatto forte ha stampato tutto, messaggi, conversazioni e contratti e ha consegnato tutto agli avvocati.

Per Trimarchi Pamela Prati “oggi è vittima di quel mondo -irreale- che ha massacrato anche me”

Dopo questa testimonianza, sembra che sia il caso che esca la verità su quello che sembra essere diventato il caso Prati e che dopo le ultime testimonianze non fa pensare a nulla di buono per l’ex prima donna del bagaglino.