Esce di casa con i capelli bagnati e per il freddo polare guardate cosa le succede


Chissà quante volte vi siete lavati i capelli e non li avete asciugati subito e la mamma ha subito urlato “Vai ad asciugarti subito i capelli che se no ti ammali”

Probabilmente alla mamma di questa ragazza, le sarà venuto un colpo, quando ha visto il video della giovane che è uscita fuori con i capelli bagnati, mentre all’esterno vi era una giornata a dir poco polare.

La giovane Taylor Scallon, ha girato un video che ha fatto man bassa di visualizzazioni su Twitter, e per qualche giorno l’ha resa famosa.

La giovane ha fatto una cosa davvero insolita è uscita fuori con i capelli bagnati ed ha lasciato che le condizioni climatiche pensassero alla sua acconciatura.

Voleva provare l‘effetto delle basse temperature, in questi giorni polari negli Stati Uniti, sui capelli appena lavati.

Infatti il gelo ha completamento portato in su i suoi capelli, li ha drizzati in aria regalandogli una pettinatura davvero insolita e innovativa.

Sembrerebbe un’acconciatura carnevalesca realizzata con della schiuma per capelli, del gel o della lacca, ma invece niente di tutto questo, si tratta di un’acconciatura naturale, nel vero senso della parola.

Una prova di coraggio o di incoscienza, che ha però ripagato la ragazza con un inaspettato successo virale.

Taylor ha postato il video sulla sua pagina, in cui si mostra, completamente coperta da un giubotto ma con la testa scoperta e bagnata e con in mano un asciugamano, e mentre la telecamera riprendeva la scena, la giovane sfoggia un sorriso smagliante e divertito.

I capelli drizzati in aria dal gelo, hanno attirato davvero tanti curiosi sul suo profilo, di certo la sua prova un po’ folle non poteva che avere questo successo

Milioni i commenti che si sono susseguiti fino a queste ore sul suo profilo, molte le persone divertite, ma anche tanti che si preoccupavano della sua salute.

In ogni caso Taylor, ha mostrato quello che molti ancora non sapevano, ovvero che uscendo con i capelli bagnati al freddo e al gelo, l’effetto “punk” è assicurato.

[Credit: Twitter/Taylor Scallon]