Era Izzie in Grey’s Anatomy di recente l’attrice Katherine Heigl ha cambiato look ecco come la ritroviamo.

L’attrice Katherine Heigl è conosciuta soprattutto per l’interpretazione della specializzanda in chirurgia Isobel Stevens nel medical drama più longevo della storia della tv “Grey’s Anatomy”.
La Heigl, nata a Washington nel 1978, è un’attrice e produttrice americana. Nel 1999 inizia la lavorare nella serie tv Roswell, che le permette di farsi conoscere.

L’apice del successo lo raggiunge con Grey’s Anatomy e grazie alla sua interpretazione vince un Emmy Awards e riceve una candidatura ai Golden Globe. Tra i film di maggior successo possiamo ricordare “Molto incinta”, “27 volte in bianco” e “La dura verità”. Dal 2018 entra a far parte del cast della serie rv “Suits” prendendo il posto della duchessa di Sussex Meghan Markle.


Foto: Facebook/ GreysAnatomy

Nel 2007 ha sposato il cantante Josh Kelley. Non sempre il loro rapporto è andato a gonfie vele; in un’intervista l’attrice ha dichiarato: “Ci sono stati momenti in cui non pensavo che ce l’avremmo fatta. Momenti dove volevo prendere il mio cuscino e soffocarlo nel mezzo della notte. Ma dirò una cosa. Più tempo trascorro con questo ragazzo, più profondamente comincio a capire che lui è migliore di me”. Nel 2009 e nel 2012 hanno adottato due bambine e nel 2016 da alla luce un maschietto.

Katherine aveva avuto molti contrasti con i produttori di Grey’s Anatomy; raccontava di condizioni di lavoro imposte dai produttori non proprio idilliache, ma lo screzio più pesante fu durante le riprese finali della sesta stagione dove l’attrice non si presentò, da allora la Heigl non fece più parte del cast.

Qualche anno fa l’attrice ha lasciato senza parole tutti i suoi fan: ha deciso di dire addio alla sua chioma bionda e si è mostrata mora. Nel post sul suo profilo Instagram, aveva scritto: “Se non hai visto le mie ultime storie, sarà uno shock per te”.

A quanto pare, questo radicale cambio di look, era dovuto ad un nuovo personaggio che la Heigl stava interpretando in una serie tv in uscita per la piattaforma Netflix dal titolo “Firefly Lane”.

LEGGI ANCHE: La verità non raccontata di Grey’s Anatomy. Quello che non sapete sul medical drama più longevo della televisione