Enrico e Claudio sono arrivati al cuore di tutti, pure in quello di Emma. La loro simpatia ha divertito tutti

La prima storia di “C’è posta per te” è caratterizzata dalla simpatia di due ragazzi Down, Enrico e Claudio, due fan sfegatati di Emma.

I due ragazzi con la sindrome di Down invitati in studio, non si conoscono tra loro, ma si trovano in studio per ricevere una bella sorpresa, ovvero conoscere Emma.

L’idolo a cui sono molto legati e che entrambi dicono di amare.

Enrico è stato chiamato da Isharaf, la donna che aiuta la sua mamma a fare le pulizie, che il ragazzo molto “attento e preciso” a volte se sbaglia ricatta e le dice “Ti licenzio in tronco.”

La donna colpevolizzata del disordine della sua stanza ha deciso di portare in studio alcune cose di Enrico, per fare spazio, ma il ragazzo non vuole cedere nulla che gli appartiene.

Anche Claudio l’altro ospite molto socievole e viziato dalla sorella, viene invitato da Marco che gli dice “Claudio ho delle cose da dirti. Roberta tu vizi troppo tuo fratello, questa cosa deve cambiare.

Delle cose devono sparire dalla tua camera” anche a lui viene chiesto di rinunciare a degli oggetti, ma anche lui tiene tantissimo alle sue cose e non vuole assolutamente cederle.

I due ragazzi a cui viene chiesto di dare alcune delle loro cose al pubblico, non sembrano essere disposti a rinunciare a nulla delle loro cose, fin quando non vedono Emma, la loro sorpresa.

I due si commuovono appena vedono la cantante salentina, che dice a Enrico e Claudio, che se vogliono vederla, devono rinunciare a qualcosa, ma non ci pensano proprio.

Ma Emma gli dice “Nella vita bisogna dare per ricevere” e piano piano cedono delle cose a cui tengono meno, solo per vederla.

Enrico dice “Emma io ti amo” e poi continua “appena si apre la busta ti bacio in bocca.”

Claudio si commuove e racconta che segue Emma da sempre, da quando era ad Amici e poi anche lui fa la sua dichiarazione “Da quando ti ho vista mi sono innamorato di te. Il mio è stato un colpo di fulmine. Io ti amo, tu lo sai”.

Emma regala ai due ragazzi uno zaino con Cd, tazza e tutti i gadget del suo tour.

La busta si apre, dopo i baci e gli abbracci, Emma canta con i due ragazzi, e sorridendo dice “Quando mi ricapita di stare con due fidanzati contemporaneamente”

La simpatia di Enrico e la dolcezza di Claudio hanno conquistato tutti sia il pubblico che Emma e Maria, che hanno sorriso visibilmente alle risposte e alle reazioni dei due ragazzi.

Se non avete visto la storia di Enrico e Claudio, potete vederla QUI, i due ragazzi con la loro simpatia hanno davvero riempito lo studio.