Elodie protagonista indiscussa del Festival di Sanremo. Ecco chi sono gli stilisti dei suoi magnifici outfit

Elodie Di Patrizi è stata scelta da Amadeus per accompagnarlo nella conduzione della seconda serata del Festival della canzone italiana di Sanremo. Giunto alla sua 71esima edizione, si tratta di un’edizione molto particolare, sia per i cantanti che per i conduttori in quanto, viste le disposizioni date dai DPCM in corso.

Nonostante ciò, tra un’imperfezione e un’altra, la kermesse canora sta procedendo abbastanza bene. Nella serata del 4 marzo a brillare è stata sicuramente Elodie, che è stata praticamente perfetta in ogni sua apparizione sul palco dell’Ariston. E’ stata la vera protagonista della serata.

Arrivata sul palco le è subito caduto un orecchino, ma un piccolo inconveniente che seppur ha catalizzato ancor di più l’attenzione sulla cantante che ha incantato tutti, non solo durante la presentazione dei cantanti, ma anche durante la performance e il monologo che ha fatto durante la serata.

A sorprendere sono stati anche i suoi outfit, tutti gli occhi sul pubblico e degli utenti del Web erano puntanti sulla bella cantante, e non sono mancati i commenti e gli apprezzamenti sui social, per quella che è stata la protagonista in assoluto della seconda serata del Festival.

Il primo abito indossato dalla bellissima Elodie è stato un vestito lungo sui toni del rosso corallo, super scintillante e con uno spacco vertiginoso sulla gamba firmato Versace. Il tutto è stato accompagnato da uno chignon molto tirato e dagli ormai famosi orecchini Bulgari di circa 45 mila euro, che sono divenuti protagonisti della serata, dopo che uno le è caduto accidentalmente.

Ma non è stato l’unico gioiello di lusso indossato dalla cantante, infatti ha sfoggiato anelli e collane Bulgari dal valore stratosferico. Il secondo outfit indossato per esibirsi in un eccezionale medley di successi italiani e stranieri era un abitino sui colori dell’argento.

L’abito un mini dress argentato pieno di frange è opera di Oscar de la Renta. In questo caso ha deciso di sciogliere lo chignon, lasciando cadere sulla schiena una lunga chioma, raccolta in una coda di cavallo.

Per quanto riguarda il terzo outfit, Elodie ha scelto di sfoggiare un abito di grande effetto. Anche questa volta si trattava di un mini abito firmato Giambattista Valli, sempre in rosso, ma in tulle abbastanza voluminoso da farla apparire come una nuvola rossa.

Infine l’ultimo abito indossato dalla cantante, sempre sui toni del rosso e impreziosito da tantissime rouches, anche questo di Giambattista Valli ha lasciato senza parole il pubblico. Inoltre durante il finale della puntata Elodie ha commosso tutti raccontando il suo passato non proprio semplice, avvenuto in un quartiere alla periferia di Roma.

E inoltre ha voluto ringraziare il suo maestro, Mauro Tre, che l’ha aiutata a credere che la musica potesse essere la sua strada. La sua storia è davvero particolare e Elodie ha voluto trasmettere agli altri quello che per lei è stato un insegnamento importante e che ha racchiuso in questa frase: “Non bisogna sempre sentirsi all’altezza delle cose, l’importante è avere il coraggio di farle”.