Elimina i punti neri con 5 maschere che puoi fare a casa. Semplici, veloci ed economiche

Hai voglia di rendere la pelle del tuo viso fresca e delicata? Queste cinque maschere, allora, fanno al caso tuo.

I punti neri compaiono spesso sul nostro viso, soprattutto se si ha una pelle particolarmente grassa.

Ecco perché ti proponiamo cinque maschere fai da te, con prodotti naturali, che possono pulire a fondo la tua pelle. Questo serve solo per pulire la pelle se si hanno particolari problemi sul viso ovviamente è opportuno contattare un dermatologo.

1 Maschera di yogurt, prezzemolo e cetriolo.
Gli ingredienti di tale maschera sono assorbiti tramite i pori e aiutano a ridurli per evitare future ostruzioni.
Servono: 5 cucchiai di yogurt naturale, un po’di prezzemolo e mezzo cetriolo.
Mescola tutti gli ingredienti nel frullatore e ottieni una pasta più cremosa possibile.
Ora applica la maschera nell’area interessata per 30 minuti e quindi sciacqua in modo naturale con acqua fredda e ripeti le cose per tre volte a settimana.

2 Maschera ananas e miele.
Ti aiuta a pulire, esfoliare e rigenerare la pelle, la sua applicazione distrugge le cellule morte e riduce la formazione di brufoli.
Servono solo 2 fette di ananas e 3 cucchiai di miele
Metti le fette di ananas nel frullatore fino a quando non ottieni una pasta cremosa.
Applica la maschera sul viso e evita il contorno degli occhi, lascia che tutto agisca per 30 minuti e poi sciacqua, ripeti l’operazione almeno due volte a settimana.

3. Maschera di pomodoro e aloe vera.
Riduce l’eccessiva proliferazione di grassi e quindi previene punti neri e acne
Servono 1 pomodoro maturo, 3 cucchiai di aloe vera, 1 cucchiaio di sale marino.
Mescola il pomodoro maturo e l’aloe vera e frulla tutto. Quindi mescola tutto con sale marino.
Strofina la maschera su tutto il viso ed esegui delicati massaggi circolari, per circa 20 minuti. Ovviamente lascia che tutto agisca per il tempo dovuto e infine risciacqua.

4. Maschera di olio di cocco e bicarbonato di sodio.
La sua applicazione minimizza la presenza di impurità e lascia che la pelle appaia con un aspetto morbido e delicato.
Servono 2 cucchiai di olio di cocco, 1 di bicarbonato di sodio.
Prendi gli ingredienti e mettili in una ciotola, quindi mescola fino a quando non sono ben amalgamati.
Stendi la maschera sulle aree in cui ci sono punti neri e lascia che agisca per venti minuti prima di procedere con il risciacquare.

5 Maschera con bianco d’uovo e limone
Serve 1 albume d’uovo e 1 cucchiaio di succo di limone
Sbatti l’albume con un cucchiaio di succo di limone.
Stendi la maschera sul viso e lascia che asciughi del tutto, per non provocare graffi o bruciature.
Ricorda di fare le maschere di notte e non esporre mai il volto al sole quando le indossi.

Potrebbe interessarti anche: Il motivo per cui dovresti usare l’olio di argan sui capelli