Elimina i cattivi odori dal forno utilizzando questo semplice trucchetto

Cattivi odori provenienti dal forno? Eliminali con questo semplice trucco!
Tutte le persone che in casa utilizzano il forno con molta frequenza, si troveranno spesso di fronte al problema di dover contrastare alcuni odori forti e pungenti che fuoriescono da esso, per via della combinazione dei molti cibi cucinati al suo interno.

Questi odori a volte permangono per molto tempo, rovinando facilmente le successive preparazioni culinarie. Vi è mai capitato di trovarvi di fronte a questo problema? Non preoccupatevi perché veniamo in vostro soccorso, rivelandovi la procedura perfetta per cancellare ogni traccia di quei fastidiosi e sgradevoli odori.


credit: pixabay/mohamed_hassan

Tutto ciò di cui avrete bisogno sarà:
• 2 tazze di aceto bianco
• Bicarbonato di sodio
• Succo di 3 limoni
• Flacone con erogatore spray
• Panno in microfibra

Vi basteranno questi semplicissimi ingredienti, che potrete sicuramente già trovare in casa, per riuscire perfettamente nel vostro intento e l’unica cosa a cui dovrete prestare attenzione sarà soltanto seguire le istruzioni che potete leggere più in basso. Rimarrete sorpresi dal risultato finale e non potrete più farne a meno!

Il procedimento in questione è davvero semplice:
1. La prima cosa da fare è rimuovere tutto ciò che c’è all’interno del forno.
2. Intanto versare l’aceto bianco all’interno del flacone e chiuderlo.
3. Erogare l’aceto su tutte le pareti interne del forno, facendo attenzione a non spruzzarne troppo dove si trovano le ventole o dove si trovano gli elementi che servono per l’accensione.

4. Dopo aver applicato l’aceto, cospargere l’intera superficie del forno con il bicarbonato di sodio, facendo sempre attenzione come in precedenza.
5. Lasciare agire il tutto per circa 30 minuti.
6. Una volta trascorso il tempo, inumidire un panno con il suco di limone e strofinare all’interno del forno.
7. Pulire il tutto con un panno asciutto e pulito, eliminando ogni residuo presente all’interno.

Questa pulizia dovrebbe essere effettuata almeno una volta ogni settimana, soprattutto se il forno viene utilizzato con molta frequenza e quindi i cattivi odori diventano più presenti. In ogni caso è sempre consigliabile effettuare una pulizia approfondita del nostro elettrodomestico, in modo tale da riuscire a mantenerlo sempre pulito ed igienizzato.

LEGGI ANCHE:
Come pulire un forno con l’aceto?
I metodi casalinghi per pulire le piastre del forno molto (molto) sporche.
Come eliminare le incrostazioni del forno con questo metodo: semplice ed economico!