Elenco di telefoni Android ed iOS in cui WhatsAPP non funzionerà più


Guai in vista per i grandi fan della messaggistica su telefono. Infatti, a breve ci potranno essere problemi con l’utilizzo di Whatsapp che smetterà di funzionare su alcuni modelli di Android e iOS. La società infatti ha ritirato l’aggiornamento per modelli di cellulare un po’ vecchi, a partire proprio dal 1 gennaio 2021.

La società di Mark Zuckenberg, ricordiamo infatti che anche Whatsapp come Instagram appartengono al magnate di Facebook, ha fatto sapere che tutto questo è fatto per garantire una esperienza migliore della messaggistica virtuale, ecco perché è sempre necessario poter scaricare gli ultimi aggiornamenti. Ma su quali telefoni girerà?


credit: pixabay/HeikoAL

L’app andrà bene solo su cellulari con sistema operativo Android 4.0.3 o più recenti, ovviamente, così come iPhone con iOS 9 e più recenti, come nel caso di Android. Modelli come Motorola Droid Razr o Samsung Galaxy S2, LG Optimus Black o iPhone 4 e modelli precedenti non potranno più avere aggiornamenti compatibili dell’app. La piattaforma di messaggistica istantanea comunque manterrà l’app funzionante per telefoni speciali come KaiOS 2.5.1 o le versioni più aggiornate come JioPhone.

Ma come fare a capire se il nostro modello è ancora buono? Basta andare su Impostazioni, quindi su Generali, Informazioni e scoprire la versione di iOS. Per Android, invece, andiamo su Impostazioni, Informazioni, e andremo a vedere quale versione di Android è ancora attiva sul nostro smartphone. Insomma, si tratta di fare operazioni molto semplici per rimanere sempre aggiornati, l’importante è seguire le nostre indicazioni, quelle che vi abbiamo appena illustrato nell’articolo di oggi.

Pazienza se eravate affezionati al vostro vecchio modello di smartphone, si sa, oggi, come non mai, è sempre bene rimanere al passo con i tempi, altrimenti si rimane troppo indietro. La tecnologia, poi, segue regole tutte sue che è sempre bene tenere a mente. Il 2021, per alcuni di noi, significherà quindi anche acquistare un cellulare nuovo, se vogliamo mantenere l’utilizzo di Whatsapp.