Ecco quali sono i metodi per aumentare la sicurezza Whatsapp. E tu li hai già adottati?

Whatsapp ha davvero rivoluzionato il mondo della comunicazione. Una vera e propria novità tecnologica che ha surclassato quella dei comuni SMS, ormai caduti praticamente in disuso. Di recente whatsapp ha raggiunto i 2 miliardi di utenti, una  traguardo  importante.

Ovviamente, maggiore è il flusso di persone, maggiore sarà la necessità di ricorrere a sistemi di sicurezza e privacy sempre maggiori, per garantire una navigazione più che serena a tutti quanti.

Da Whatsapp ci avvertono che trascorriamo sempre più tempo online ogni giorno e, per questo motivo, proteggere le nostre conversazioni è più importante che mai. La protezione è garantita dalla crittografia end-to-end per impostazione predefinita.

“La crittografia end-to-end fa sì che nessuno, tranne te e la persona con cui stai chattando, possa leggere o ascoltare i contenuti, nemmeno Whatsapp” garantisce l’azienda, tramite le parole dei suoi delegati.

Ma ecco adesso 5 metodi per aumentare la sicurezza di whatsapp, e poter stare sempre tranquilli.

1. Doppia verifica di sicurezza: la verifica in due passaggi aggiunge un ulteriore livello di protezione, facendo si di dover inserire un pin a sei cifre durante il ripristino dell’account in caso di furto della scheda sim, o se il numero di telefono viene compromesso.

2. Privacy del profilo: è possibile decidere quali contenuti condividere con gli altri utenti su whatsapp nel tuo profilo personale. In qualsiasi momento è possibile rimuovere “l’ultimo accesso”, l’immagine del profilo, le informazioni dello stato, basta andare sul menù impostazioni.

3. Impostazioni privacy dei gruppi: serve per controllare da chi, e in quali gruppi, vieni aggiunto, permettendoti di scegliere in quale chat entrare. Per abilitarle, è necessario andare nelle Impostazioni della propria app, cliccare Account> Privacy> Gruppi e selezionare una delle tre opzioni: “Tutti”, “I miei contatti” o “I miei contatti eccetto…”.

4. Bloccare whatsapp con “touch ID” o con “Face ID”: Questo farà sì che soltanto voi con la vostra impronta digitale, o grazie alle forme del vostro viso possiate visualizzare e aprire correttamente la app di whatsapp

5. Aggiornare regolarmente l’app: continui e regolari aggiornamenti garantiranno un livello di sicurezza sempre nuovo ed adeguato alla vostra app. Pertanto, basterà tenere attiva la funzione “aggiorna automaticamente” e il gioco sarà fatto.

Potrebbe interessarti anche:  Qual è il significato dei cuori di WhatsApp? Dopo averlo scoperto starai più attento quando li invierai

Total
0
Shares
Related Posts