Ecco 7 consigli per dormire bene durante la notte.

L’estate è una delle stagioni più amate dell’anno. Tra le vacanze, il mare e le serate con gli amici, il divertimento è assicurato. Ma quando il caldo diventa insopportabile e arriva l’ora di andare a dormire, riuscire a riposare può diventare un vero e proprio incubo. Abbiamo però dei consigli che potranno aiutarvi a gestire le notti più calde dell’anno, in modo da poter dormire serenamente e profondamente.

– Fare esercizio fisico durante il giorno
Sembra una follia se si pensa al caldo infernale, ma l’esercizio fisico stimola il cervello, il cuore e i muscoli. Se riuscirete ad allenarvi, preferibilmente circa tre ore prima di andare a letto, la notte riuscirete a dormire come dei bambini.

Foto: pixabay/darksouls1

Cercate di seguire il vostro orologio biologico
Seguire una routine, soprattutto in estate, non è una cosa molto semplice, ma ricordate di ascoltare sempre il vostro orologio biologico quando vi parla. Per quanto riguarda il sonno, provate a stabilire un orario fisso sia per andare a letto che per svegliarvi, in modo da stabilizzare il vostro ritmo sonno-veglia e cercate di seguire questa tecnica ogni giorno: il vostro corpo si abituerà agli orari e riuscirete a dormire bene.

– Fate pasti leggeri ed evitate troppa caffeina
Dormire a stomaco vuoto è complicato, ma lo è ancora di più dormire dopo aver consumato un pasto abbondante e pesante.
Il nostro consiglio è cercare di fare, soprattutto durante le giornate più calde e afose, pasti leggeri ed evitare di bere troppi caffè. L’effetto della caffeina, se assunta in grandi quantità, può svanire anche dopo sei ore dal suo ingerimento.

– Non passate troppo tempo al cellulare
Guardare per lungo tempo lo schermo luminoso del vostro cellulare può disturbare il vostro orologio biologico, confondendo il cervello che, invece di rilassarsi per prepararsi a dormire, si attiva a causa dei vari colori presenti sul monitor. Provate ad andare a dormire senza il vostro smartphone scollegandovi dal web almeno mezz’ora prima di stendervi.

– Provate a rilassarvi
Per riuscire a riposarti nel modo migliore, il segreto è sicuramente quello di essere rilassati al 100%. Cercate di distendere i vostri muscoli, magari con un bel bagno e se non riuscirete a rasserenare la vostra mente, tentate con un pò di meditazione.

Foto: pixabay/Victoria_Borodinova

– Mantenete la vostra camera da letto pulita e profumata
Lo stress non aiuta a dormire benee una camera da letto disordinata e non abbastanza profumata, può creare stress e conseguenti disturbi del sonno. Provate a tenere la vostra stanza ben ordinata, questo vi aiuterà a liberare la mente e vi sentirete più tranquilli, dormendo così come degli angioletti.

– Trovate una temperatura per la stanza da letto che sia fresca
Un ultimo tentativo che potete fare per risolvere i vostri problemi di insonnia è quello di regolare la temperatura della vostra camera da letto. Se non avete   l’aria condizionata è molto complicato d’estate raggiungere la temperatura ideale di una comera da letto, perchè di aggira  tra i 16° e 20°.

LEGGI ANCHE: Quante ore di sonno hai bisogno? Te lo dice il tuo segno zodiacale. Scopri se sei dormiglione o nottambulo