La reazione di Fabrizio Corona dopo la prima notte passata in carcere, le parole del legale

Fabrizio Corona va in carcere per l’ennesima volta, ma si dice pronto a cambiare.

Ha passato la sua prima notte a San Vittore, carcere di Milano, dopo che il giudice del tribunale di Sorveglianza ha deciso di sospendere l’affidamento terapeutico a cui era sottoposto.

È Ivano Chiesa, suo legale, dopo essersi confrontato con l’assistito, a riportare le parole di Corona, ovvero l’intenzione di cambiare stile di vita e reagire nonostante il duro colpo.

Era ormai quasi un anno che Fabrizio Corona aveva varcato per l’ultima volta la porta del carcere godendosi la libertà, come ricorderete grazie a un noto video ma non sembra essersela goduta a lungo.

La decisione di sospendere l’affidamento terapeutico del giornalista è stata presa dal giudice Simone Luerti.

Anche l’avvocato dello stesso Corona ha ritenuto il magistrato “una gran brava persona” giustificandone l’operato.

Aggiunge inoltre, il legale, che il suo assistito sembra davvero aver capito l’antifona e che sia intenzionato sinceramente a cambiare condotta per evitare in futuro episodi simili.

Lo scorso anno era stato concesso a Corona di allontanarsi dal carcere per curare la sua dipendenza dalla cocaina ma a causa di continue violazioni nei confronti delle prescrizioni previste.

Il giudice Luerti ha ritenuto che il 44enne dovesse tornare ad essere recluso, non ritenendo, inoltre, opportune molte delle apparizioni di Corona tanto sui social quanto a svariati programmi televisivi.

Il caso Fogli-Corona sembra aver influito, così come le interviste dalla D’Ursoe e le ospitate a “Non è l’arena”

Dunque lo stesso avvocato di Fabrizio Corona ammette che poiché le regole vanno rispettate il giudice Luerti che ha stabilito il provvedimento, che prevede nuovamente l’incarcerazione di Corona, non avrebbe potuto fare altrimenti.

Insomma Corona, che ultimamente ha fatto parlare di sé per diverse stravaganti comparse televisive, per questo si trova nuovamente recluso.

Dopo la prima notte in carcere è apparso “abbattuto” come riportato su Repubblica, ma pronto a reagire, il suo legale ha già preciso “adesso basta eccessi e comportamenti sopra le righe”

Speriamo recepisca la lezione.

Total
27
Shares
Related Posts