E adesso arriva la querela nei confronti di Corona.

A querelare Corona in queste ultime ore, è stato Giampalo Celli, l’imprenditore tirato in ballo in questa ultima edizione de L’Isola dei famosi, ritenuto il presunto amante di Karin Trentini, la moglie di Riccardo Fogli.

Durante il video messaggio trasmesso nell’ottava puntata, l’imprenditore, che Corona, aveva definito “mio amico” era stato additato come il presunto amante di Karin Trentini,

Adesso Celli in un intervista su “Il Messaggero” ha voluto dire la sua per fare chiarezza.

Come la maggioranza di persone anche lui è rimasto disgustato da quel teatrino messo in scena sull’isola nei confronti di Riccardo Fogli

“È stata la cosa più brutta che abbia mai visto in tv, una cosa orrenda a prescindere dal fatto che Fogli sia un personaggio pubblico. Non si fa una cosa del genere a nessun uomo. Mi è dispiaciuto per Riccardo, una persona cara ed educata come lui non merita questo”.

Celli durante l’intervista conferma di essere amico di Corona, come lui stesso aveva puntualizzato più volte durante la puntata, si conoscono da ben 20 anni, ma non approva questo modo di fare di Corona, il modo in cui riesce a far scoppiare le cose e dice “Se metti la maschera Corona e travisi le cose è uno schifo”

E poi ha comunicato di aver querelato “l’amico”, sicuramente un modo per difendersi e proteggere la sua famiglia, almeno questo appare nelle parole che Celli ha rilasciato a “Il Messaggero”:

“Ho querelato Fabrizio e mi dissocio da tutto quello che ha detto. Ho 3 figli e una moglie che ringraziando Dio mi crede, un’azienda da difendere e mandare avanti: devo pensare a queste cose, le uniche cose che contano”.

Circa le foto che lo ritraggono con la moglie di Fogli, dice che quegli scatti, sono stati strumentalizzati, che erano delle foto innocenti.

E che lui, così come Riccardo Fogli e la moglie sono stati messi in mezzo in questi termini, perchè credevano che creando il caso potevano risollevare le sorti del programma, che in realtà è stato caratterizzato da un flop di ascolti.

Ma sembra che questo scopo sia naufragato con tutta l’Isola, infatti come ben sappiamo, Mediaset ha preso provvedimenti e sono stati allontanati il capoprogetto e alcuni autori.

Su quelle foto apparse Celli dice:

“Quelle foto le ha fatte uscire la moglie di Fogli in buona fede, poi alcuni giornali di gossip le hanno prese e fatte passare come tradimento. Se Fogli non fosse stato all’Isola quelle foto sarebbero valse un euro: così, travisate, invece valgono molto di più. L’isola è stata un flop: l’unico modo per attirare l’attenzione era mettere in scena questo teatrino”.