E’ Arrivata una meravigliosa notizia per Francesco Totti, l’ex capitano della Roma – elogiato ormai in ogni dove

Da poco all’interno della Treccani, nota enciclopedia italiana, aleggia un nuovo termine: Tottilatrìa.

Letteralmente significa culto di Totti, dal suffisso greco -latria proveniente dal termine “latreìa”.

Totti è infatti diventato nel corso della sua lunga carriera, trascorsa interamente a Roma, e nella Roma, un simbolo dell’Italia, tanto nel bel Paese quanto all’estero.

Simbolo di fedeltà e passione incondizionata nei confronti della sua bandiera calcistica, campione del mondo e convocato a diversi mondiali, oggi continua a lavorare per la sua amata squadra.

Totti è stimato in tutto il mondo per le sue abilità calcistiche tanto da aver ricevuto un tributo anche da parte della NBA.

Di recente come tutti voi saprete il Capitano ha deciso di ritirarsi dal campo ma non dal mondo calcistico, il suo addio ha commosso i tifosi di tutta Italia e non solo romanisti.

Francesco Totti infatti è un grande campione universalmente stimato e riconosciuto al di là di ogni colore e tifoseria. Anche dal punto di vista umano è un uomo eccezionale, si occupa di volontariato e beneficenza oltre ad avere uno spiccato senso dell’umorismo.

Tornando al termine, di certo volutamente iperbolico, la Treccani non è nuova alla produzione di neologismi di origine calcistica, era già infatti stato pubblicato qualche tempo fa il termine “Sarrismo” che fa riferimento a Maurizio Sarri, un noto allenatore, che farebbe in particolare accenno alla particolare tecnica di gioco scelta da lui per le sue squadre.

Si tratta di certo di trovate linguistiche interessanti che danno soprattutto l’idea di come fra gli sport, il calcio influenzi in maniera profonda le vite degli italiani tanto da modificarne la lingua.

In realtà come rivelato da romatoday non è la prima volta che la Treccani fa entrare nel suo vocabolario un termine riferito a Totti, già dieci anni fa, tra i neologismi della Treccani c’era finito l’aggettivo “Tottiano”

Chissà quale altro termine riferito a Totti ritroveremo tra altri 10 anni.