Durante la Messa in diretta su Rete 4 un uomo sale sull’altare e urla frasi assurde.

Ogni domenica su rete 4 va in onda alle ore 10:00 la S. Messa. Molti fedeli si piazzano davanti la tv per seguire la celebrazione in diretta.

La Messa che questa mattina è andata in onda sulla rete Mediaset, però ha avuto un imprevisto alquanto incredibile.

Durante la celebrazione della Messa della prima domenica di Quaresima, direttamente dalla basilica romana di Sant’Andrea delle Fratte, a Roma, un uomo ha pensato di interrompere la celebrazione.

Ha causato non poco panico in chiesa tra i fedeli e ha costretto i cameran, che stavano riprendendo la Messa di cambiare le inquadrature così da evitare di mandare in onda le immagini sconvenienti.

Secondo quanto visto e appreso dai media, durante l’omelia un uomo è salito sull’altare, e afferrando il microfono al prete ha detto: Mi scusi Padre, mi presento” poi ha iniziato ad urlare “Sono Dio sceso in terra”.

A quel punto il microfono è stato disattivato e le immagini sono state interrotte dalla regia, che ha inquadrato i fedeli increduli di ciò che stava accadendo.

Alcuni fedeli avevano provato ad allontanare l’uomo che però non voleva essere avvicinato ed altri presi dal panico invece sono usciti impauriti dalle reazioni dell’uomo.

La messa a quel punto è stata sospesa e si è atteso l’arrivo delle forze dell’ordine per riportare la calma. L’uomo, italiano di mezza età, in forte stato di agitazione è stato allontanato.

La programmazione è ripresa appena tornata la quieta.

I frati Minimi, della chiesa di Sant’Andrea hanno raccontato

“Non è la prima volta che succede, abbiamo avuto un altro episodio simile un anno e mezzo fa. Chiederemo che d’ora in avanti ci sia un presidio delle forze dell’ordine durante le celebrazioni, soprattutto quelle che vengono trasmesse in diretta”

Insomma una domenica molto movimentata quella di questa mattina, per il prete e i fedeli della Chiesa romana di Sant’Andrea come hanno mostrato le immagini che si sono diffuse tramite i social.