Durante la Conferenza Stampa Corona ammette “Il punto più basso della mia carriera”

Fabrizio Corona ha indetto alle ore 15 una conferenza stampa nel suo ufficio di Milano e in diretta su Instagram per fare dei chiarimenti sul caso del video di Riccardo Fogli, che come ormai sappiamo, ha causato un parapiglia pazzesco nei media, sui social e anche all’interno di Mediaset.

Corona ha iniziato con il chiedere scusa a Riccardo Fogli, cosciente che quelle parole dette al naufrago in Honduras, hanno causato una reazione di dolore esagerato nel cantante 70enne, impotente, davanti alla situazione che gli si era presentata davanti a milioni di telespettatori.

Durante la conferenza stampa ha detto di volersi scusare con Riccardo Fogli e di non aver dormito per tre giorni dopo quello che ha fatto, si è sentito cattivo.

A smuovere la parte umana che si nasconde in lui, e che non si è vista invece in quel video messaggio, è stato proprio quel pianto.

“Il pianto di Fogli è stato quello di una persona ferita, di una persona impotente, che non poteva fare la figura del duro. Ho provato a immedesimarmi in lui e mi sono rivisto in galera.”

Ed è proprio davanti a quel pianto, del naufrago impotente che a Corona è uscita fuori la parte umana.

“La parte umana mi dice che sono stato cattivo che ho ferito una persona che non meritava di essere ferita. non bisogna fare del male alle persone impotenti. Dal punto di vista umano mi sento una m*rda e gli chiedo scusa, non andava fatto.”

Ha considerato quello che è successo una delle cose peggiori della sua vita. Il punto più basso della sua carriera.

Ha parlato però di due punti di vista del caso in questione, quello sentimentale e quello lavorativo.

Ha precisato che il video in questione era più lungo e che era stato tagliato, montato e revisionato dagli autori, prima di mandarlo in onda.

Di certo nessuno probabilmente, come lui stesso ammette, si sarebbe immaginato una reazione del genere da parte di Riccardo Fogli.

La conferenza è proseguita anche con le domande da parte di alcuni giornalisti, con alcuni, il dialogo si è un po’ acceso.

Come con la giornalista de “Il giornale” che dice a Corona “Non è la prima volta che fai una cosa e poi chiedi scusa.”

Ed aggiunge ” Invece di chiedere scusa perchè non eviti di fare queste cose.” le parole della giornalista sembrano infastidire Corona, che risponde in maniera arrogante, le dice di non essersi infomata e di non essere preparata e insulta il giornale per cui la giornalista scrive.

La conferenza prosegue tra vari botta e risposta che fanno percepire un’aria un po’ tesa all’interno dell’ufficio milanese di Corona.

Durante la conferenza, Corona ha inoltre precisato che per quel video non ha percepito un euro.

E come prevedibile non ha speso belle parole per le opinioniste che si sono immediatamente schierate contro di lui, durante la diretta de l’Isola.

Ha risposto alla domana sul perchè aveva risposto in modo polemico a Belen.

Ed ha risposto che la querelle con la sua ex, che aveva espresso il suo disgusto per quello che era accaduto con una storia su Instagram, era proprio avvenuto perhè quel commento era stato fatto pubblicamente.

Ha tenuto a precisare “Cecilia mi ha scritto su Whatsapp, Belen l’ha fatto pubblicamente. Essendo stata la mia ex fidanzata, finisci su tutti i siti, quindi non doveva scriverlo. È chiaro che era un attacco a me, ma poteva scrivermelo in privato”

Insomma, aspettiamo di sentire le prossime reazioni a questa conferenza stampa, di certo, non sembra che la questione Corona- Fogli sia finita qui.