Dovresti sempre indossare i calzini a letto – il motivo è spiegato dalla scienza

Pare che andare a dormire con i calzini sia molto conveniente vediamo perché. La vostra insonnia fastidiosa potrebbe infatti dipendere dai vostri piedi.

Sembra, infatti, che se questi siano troppo freddi si potrebbe avere seria difficoltà a prendere sonno. I ricercatori del Laboratorio del Sonno di Basilea, in Svizzera, lo hanno dimostrato con uno studio pubblicato sulla rivista scientifica “Nature”.

La temperatura di mani e piedi, pare infatti, sia fondamentale per un buon sonno. Questi infatti dovrebbero essere caldi o quanto meno tiepidi in modo che il corpo possa rilassarsi e non lavorare sull’equilibrio della temperatura anziché riposare.

Il motivo è la vasodilatazione, grazie alla quale il calore si propaga uniformemente in tutto il corpo conferendo un senso di benessere. Infatti una volta raggiunta la temperatura ottimale il corpo si raffredda in maniera regolare rilasciando melatonina, un ormone che regola il nostro sonno.

Quando invece fa freddo, il nostro organismo ne risente e i vasi sono si restringono perciò non riusciamo a raggiungere la temperatura ottimale per dormire in maniera serena.

Ecco perché dormire con dei calzini in modo che i nostri piedi e le nostre mani possano mantenersi caldi é una buona idea e soluzione contro l’insonnia.

Altre valide alternative se non trovate i calzini comodi mentre dormite sono quelle di utilizzare una coperta termica, aggiungere un piumone alle coperte o usare una borsa dell’acqua calda o anche una bottiglia calda per ottenere il massimo comfort e dormire serenamente.

E voi di solito indossate i calzini quando andate a dormire?

Total
661
Shares
Related Posts