Dopo che l’auto finisce fuori strada all’interno stagno, un soldato salta dentro per salvare l’uomo e il cane dall’annegamento


Le azioni eroiche meritano sempre di essere raccontate, perché mostrano il lato più nobile delle persone. La vicenda avvenuta nei pressi dell’Isola di Pawleys ha visto una situazione veramente drammatica, che si sarebbe conclusa in tragedia se non fosse stato per l’intervento di un uomo.

Questo è il soldato della South Carolina Highway Patrol Adam J. Marshall. Il soldato Marshall si trovava proprio nell’area, quando improvvisamente ha notato le grandi difficoltà di un uomo, in compagnia del suo cane.

I due erano finiti con il loro veicolo all’interno di uno stagno, rimanendo completamente intrappolati. Marshall si trovava a circa un miglio di distanza dalla scena, quando ha visto la macchina precipitare nel pantano e si è precipitato sul posto il più velocemente possibile.

Una volta arrivato sul luogo dell’incidente, la macchina si era quasi completamente sommersa e l’unica area visibile era la parte superiore. Senza pensarci due volte, il militare si è lanciato in acqua ed ha cercato di fare del suo meglio per riuscire a liberare gli occupanti.

Dopo aver rotto il finestrino superiore, che era ormai l’unica parte del veicolo, non completamente sommersa, ma da solo non riusciva a tirar fuori il conducente del veicolo. Fortunatamente, proprio in quell’istante sono anche arrivati i soccorsi del Midway Fire Rescue, che si sono uniti a Marshall, nei tentativi di liberare l’uomo e il suo animale.

Grazie ai loro sforzi coadiuvati, sono stati in grado di liberarlo e portarlo fuori dall’acqua, insieme al suo fido compagno a quattro zampe. Immediatamente l’uomo ha ricevuto i primi soccorsi ed in seguito è stato portato in ospedale per assicurargli ulteriori cure.

La vicenda si è conclusa nel migliore dei modi e in breve tempo sia l’uomo che il suo cane sono riusciti a ristabilirsi sia fisicamente che psicologicamente. Alcune persone presenti sul posto, sono riuscite a scattare delle immagini della situazione e riportare le notizie online, permettendo di osservare l’operato di questi eroi.

Inoltre, su Twitter è anche giunto uno speciale ringraziamento da parte di Jacob, il figlio dell’uomo rimasto intrappolato nella macchina, che voleva esprimere tutta la sua riconoscenza agli impavidi, che con sprezzo del pericolo sono riusciti a salvare il suo amato padre.