Dopo 7 anni di lavoro, l’azienda per una promozione le aumenta lo stipendio di 60 centesimi

È assolutamente normale, dopo aver dedicato tanti anni della propria vita a lavorare in un’azienda, auspicare ad un aumento dello stipendio, che funga da corretto riconoscimento al duro lavoro svolto. Questi incentivi sono molto importanti per stimolare le attività lavorative dei dipendenti, dato che, con la promessa di una crescita della busta paga, tutti lavorano con maggiore passione.

Tante persone dimostrano la propria dedizione, nei rispettivi campi e quindi è giusto che i loro datori di lavoro manifestino la loro giusta approvazione, con un apposito aumento di denaro nella busta paga. Specialmente al giorno d’oggi, dove gli aumenti dei costi della vita sono così elevati, è importante riuscire ad ottenere gratifiche di questo tipo.

credit: TikTok/@karla_tee13

Purtroppo però, esistono casi in cui, nonostante gli anni di servizio e le qualifiche ottenute, tali doti non vengono riconosciute a dovere. Un caso del genere è quello di Karla, una donna che per oltre 7 anni ha lavorato nella stessa azienda, con solerzia e motivazione, senza mai lamentarsi e svolgendo al meglio il proprio compito. Questa ragazza ha vissuto sulla propria pelle un’esperienza davvero deludente quando ha scoperto ciò che la sua azienda le aveva riservato come aumento di stipendio.

Karla pensava di meritare un aumento considerevole o almeno nella media, ma ciò che ha visto comparire sulla sua busta paga è stato un aumento di appena 60 centesimi! L’azienda per cui Karla lavora, aveva assicurato a lei e ai suoi colleghi un aumento di stipendio, per fronteggiare il periodo di crisi e aiutarli nella ripresa economica. Tuttavia, non avrebbe mai pensato di essere presa in giro in questo modo.

La delusione provata dalla donna l’ha portata a raccontare al mondo l’intera vicenda, condividendo la sua indignazione in un video sui social e attirando un quantitativo incredibile di visualizzazioni.
Sicuramente la cattiva pubblicità ottenuta dall’azienda non sarà affatto positiva per il loro fatturato e probabilmente, in futuro, dovrebbero prendere maggiormente in considerazione le aspettative e il rispetto che meritano i loro dipendenti.

Total
35
Shares
Related Posts