Donna ugandese diventa madre di 38 figli, per colpa di una condizione genetica. Ma il marito l’ha abbandonata

Il nome della donna di cui vi parleremo oggi è Mariam Nabatanzi e quando aveva solamente 12 anni ha avuto ben 2 gemelli. Come raccontato dal Daily Mail, la donna successivamente ha avuto altre 5 coppie di gemelli, 4 serie di trigemini e 5 serie di quadrigemimini.

3 anni fa a 39 anni il marito l’ha abbandonata, con tutti i suoi figli, che facendo i conti sono ben 38.

La donna non ha mai avuto una vita facile, oggi vive con i suoi figli in 4 casette di cemento.

Il medico, dopo la nascita dei primi gemelli, aveva scoperto che le ovaie della donna erano particolarmente grandi, ma la donna non ha mai utilizzato nessun tipo di protezione, anche perché la pillola le avrebbe potuto causare dei problemi di salute.

In Uganda, ogni donna ha in media 5 o 6 figli, come riportato da The World Bank. Ma anche per l’Uganda una famiglia così numerosa è davvero qualcosa di eclatante.

Con l’ultima gravidanza, 2 anni e mezzo fa, la donna ha avuto delle complicazioni, perdendo uno dei bambini.

Per colpa dell’iperovulazione la donna è stata portata ad avere così tanti figli. Mariam fa di tutto per mantenere tutti i suoi figli e dargli da mangiare, ma è davvero difficile per lei, come si puo’ ben immaginare.

Mariam da bambina è stata abbandonata dalla madre, quando aveva solametne 3 giorni. Ed è cresciuta con il padre e 5 fratelli.

Successivamente il padre si sposò con una donna, che avveleno tutti i suoi fratelli. Mentre Mariam si salvò perché era andata a trovare un parente, come riportato dal giornale britannico. Quando accadde tutto ciò aveva solamente 7 anni.

La famiglia è davvero grande, i figli più grandi per fortuna le danno una mano con i più piccoli e ognuno di loro fa qualcosa per mantenere al meglio la famiglia.

Ogni giorno questa famiglia utilizza ben 25 Kg di farina di mais.

Una vita davvero complicata quella di Mariam, che però spera di riuscire a dare ai figli il meglio, anche per questo è stata lanciata una raccolta fondi per la famiglia.

Non è facile badare a tutti quei figli. I più grandi le danno una mano con i più piccoli e ognuno di loro si dà da fare per mantenere la famiglia. Ogni giorno consumano circa 25 kg di farina di mais.
Dopo aver avuto un’infanzia così difficile, Mariam spera che i suoi figli siano felici. È stata lanciata una raccolta fondi per aiutare la sua famiglia su GoFundme.

Avevate mai sentito parlare di questa famiglia così grande? Cosa ne pensate? Lasciateci un commento nell’apposita sezione dei commenti dei post.