Il divertente scherzo di un leopardo che ruggisce per strada ha fatto rizzare i capelli ai passanti.

Un leopardo animatronico super realistico è stato posto in alcuni angoli delle strade di Londra ed è stata filmata la reazione dei passati al ruggito del finto animale.

Il leopardo robotizzato è stato posto tra i container di Brick Lane, Chinatown e al parco Mudchute Farm.

Lily, così è stato soprannominato il leopardo, di poco più di un metro di lunghezza, e circa 50 chili di peso, creato da John Nolan Studio, in circa 5 settimane.

Il finto leopardo composto da circa 40 parti mobili che gli permettevano di muovere la coda, di ruggire e di battere le palpebre, ha fatto spaventare molti londinesi.

E’ stato utilizzato per una campagna di sensibilizzazione, qualche anno fa.

Proprio questa verosimiglianza ha fatto spaventare i passanti londinesi ignari dello scherzo. Immaginate infatti di trovarvi davanti quello che sembra un vero leopardo, non deve essere una bella esperienza.

Lily è stato il protagonista della campagna “The big cat” promossa dal canale televisivo satellitare Nat Geo Wild per portare alla luce la situazione difficile in cui riversa la specie.

In particolare l’intento della campagna era quello di aumentare la consapevolezza dello stato di questi animali nel 90% delle persone.

Negli ultimi anni i leopardi stanno soffrendo a causa della perdita del proprio habitat causato dall’avidità e dall’eccessiva ignoranza dell’uomo.

Il video mostra la reazione allo spaventoso scherzo fatto ai passanti londinesi. Ad alcuni sono proprio rizzati i capelli dalla paura ed altri, invece, hanno rischiato un infarto.

Non sarà stato bello trovarsi in quella situazione, per fortuna era solo uno scherzo, fatto per una giusta causa.

Cosa ne pensi di questo scherzo? Lasciaci un commento con le tue opinioni nell’apposita sezione, quello che hai da dire ci interessa.

Se questo video ti è piaciuto puoi condividerlo con i tuoi amici e farlo vedere anche a loro.

Total
307
Shares
Related Posts