Disabile in carrozzina elettrica fermato dalla polizia in stato di ebbrezza multato: Ecco cosa è successo all’uomo.

Si sa che la guida in stato di ebrezza è un reato, se al conducente del mezzo viene rilevato un tasso alcolemico superiore alla soglia prevista, le conseguenze sono diverse.

Si va dalla multa all’arresto, dipende ovviamente dai casi e dal tasso alcolemico.

Ma se il mezzo in questione non è un auto, una moto ma una carrozzina elettrica cosa succede?

Ebbene anche in questo caso il conducente della carrozzina elettrica verrà multato.

Questo è quello che è successo a Plauen in Sassonia a un disabile ubriaco che era in giro con la sua carrozzina elettica.

L’uomo trovato dalla polizia con un talco alcolemico nel sangue, cinque volte superiore al limite consentito dalla legge è stato multato.

Come riportato da “Il messaggero” in Germania, la legge prevede per la carrozzina elettrica le stessa sanzione che per la guida in stato di ebbrezza di un altro mezzo.

L’uomo è stato particolarmente sfortunato, perchè un passante aveva avvertito la polizia, aveva chiesto l’aiuto della polizia dopo aver visto il disabile bloccato sulla carrozzina a causa della batteria scarica.

Quando la pattuglia è intervenuta, dopo aver visto lo stato dell’uomo ha chiamato subito l’ambulenza, per riportare l’uomo a casa. E’ stato dopo l’intervento dell’ambulenza che è stato fatto il controllo su l’uomo. E dopo che il suo tasso alcolemico è risultato 2,5 g/litro, dovrebbe essere massimo 0,5 g/litro, quindi era 5 volte superiore al massimo consentito, è stato pure multato.

Insomma una storia davvero particolare, ma che sottolinea il fatto che quando si beve è meglio non mettersi alla guida di alcun mezzo, neanche di una carrozzina elettrica.

Non sappiamo se in Italia la legge prevede la stessa cosa, comunque sia la guida in stato di ebbrezza è certamente un pericolo per se e per gli altri, e se non si vuole incorrere in problemi e incidenti è meglio evitare.

La sicurezza prima di tutto.