Dimmi come mangi la pizza e ti dirò chi sei

La pizza è senza dubbio l’alimento più consumato al mondo e da oggi, da come la mangi si capisce un tratto importante della tua personalità. La pizza piace a tutti, ed è fra i pasti più gustosi sul mondo, è anche un pasto completo e nutriente.

In America è normale consumarla anche 4 volte alla settimana, in Italia non si rinuncia alla pizza almeno una volta a settimana.

Una pizza può contenere in media 800 calorie, ma dipende anche da come la prendiamo, generalmente una marinara si mantiene sotto le seicento calorie, ma una pizza molto condita, con diversi formaggi può superare le mille. Ma detto questo, a caratterizzare una persona è il modo in cui la mangia.

La mangi con le mani: quindi la afferri per i bordi e la divori, senza preoccupazione alcuna per residui e olio che potrebbero spargersi intorno. È il modo di chi ama i relax, di solito quello di chi non giudica gli altri e vive la vita al momento, senza preoccupazione.

La mangi con le mani ma piegata a tasca: la pieghi prima di consumarla, per far sì che non ti sfugga nulla, tipico di una persona molto pratica, sei un tipo che mangia per vivere, senza che il cibo rappresenti una priorità.
La mangi con coltello e forchetta: tipico della persona educata e composta, maniaca della pulizia.

La mangi con coltello e forchetta… ma la tagli in parti uguali, magari distribuendo su ogni boccone una mozzarella di uguali dimensioni.

Questo dice di te che sei un perfezionista e prima di regalarti un piacere sei molto preciso e non vorresti perderti nemmeno un pezzo senza che possa darti il massimo del gusto, forse sarebbe meglio starci meno attento e vivere la vita e quindi anche la pizza, come in questo caso, con più spensieratezza.