Cosa succede al tuo organismo mangiando 2 uova al giorno?

Tutti abbiamo una bella confezione di uova a casa e molti di noi hanno sempre creduto che non bisognasse consumarne molte a settimana, il limite prefissato era tre.

L’uovo è stato sempre visto come un alimento da assumere in quantità moderate, ma recenti ricerche hanno mostrato che in realtà, possiamo spingerci a un consumo anche più massiccio.

Le uova hanno Vitamina A, D, E, riboflavina, acido folico, minerali come ferro, zinco, calcio, selenio, iodio. 80 calorie, e tante buone cose. Molti ritengono che contengano colesterolo, in realtà, non è colesterolo cattivo, come nei grassi saturi.

Le uova aiutano il processo del metabolismo e riducono l’omocisteina. Le uova son povere di calorie, ci danno energia e saziano a lungo. Con il 22% di selenio rafforzano il nostro sistema immunitario, due uova al dì, costituiscono una valida barriera contro virus e malattie infettive in generale.

Danno un importante aiuto alla nostra memoria, le uova sono una ricca fonte di colina, che stimola appunto la memoria e i centri nervosi. Le uova danno un aiuto alla vista, con antiossidanti che sono in grado di proteggerla in modo adeguato.

La vitamina D aiuta, durante i mesi invernali, a combattere la depressione e assicurare un equilibrio perfetto a ossa e denti. Rafforzano anche il nostro scheletro, grazie al calcio contenuto. Concorrono alla formazione di globuli rossi nel sangue.

Combattono l’invecchiamento grazie alla vitamina D. Riducono i rischi cardiaci, grazie a tirosina e triptofano, agendo sui livelli del colesterolo. Aiutano a tenere forte e saldo il tono muscolare grazie alle proteine da loro contenute.

Proteggono pelle, capelli, unghie: la vitamina B, omega 3 e acidi grassi sono un valido aiuto a queste parti del corpo. Insomma, le uova danno benefici importantissimi e forse sarebbe ora di prenderlo meglio in considerazione per la nostra dieta.