Cosa posso fare se ci sono tracce di acqua e detersivo nel cestello della lavatrice?

La lavatrice è eccezionale. Uno strumento che tutti noi abbiamo in casa e che ci aiuta a risparmiare un sacco di tempi nel lavaggio dei nostri vestiti. Ma è fondamentale far sì che possa vivere più a lungo con una buona manutenzione. Uno dei problemi più frequenti è che nel cestello possono spesso rimanere tracce di acqua e di detersivo.

Ma questo problema può essere facilmente risolto, eliminando anche batteri e macchie e cattivi odori che possono portare non pochi problemi anche ai noi stessi e ai nostri abiti. È sempre consigliato rimuovere il secchio dopo il lavaggio, in modo da disinfettarlo per bene, con acqua abbondante e sapone per piatti. In realtà anche l’aceto bianco è veramente ottimo, specie se tutto è molto sporco.


credit: pixabay/taraghb

Ancora più importante è asciugare bene il tutto con un panno prima di mettere di nuovo tutto al posto giusto. Un dato molto importante che dobbiamo comunque tenere in considerazione è che ad ogni lavaggio dobbiamo aggiungere la dose di detersivo che ci interessa, senza superare la soglia giusta. Il motivo per cui l’acqua finisce per inficiare il funzionamento della lavatrice, è che a volte la sua pressione è fin troppo alta. Questa pressione può essere ridotta fino a quando la lavatrice inizi a girare nel modo giusto.

È anche fondamentale effettuare una pulizia ancora più profonda di tutte le parti della lavatrice, come il filtro, la gomma, l’oblò, e la scatola intera. Vedrete che se seguirete i nostri consigli tutti si metterà nel verso giusto per voi e la vostra lavatrice avrà vita ancora più facile. Provare per credere. Diteci la vostra nei commenti e fateci sapere se adotterete i consigli che vi abbiamo appena dato. Fateci sapere quanto vi saranno utili.

LEGGI ANCHE: Come rimuovere l’elettricità statica dagli abiti