Cosa fare per evitare che il cattivo odore del tuo animale diventi un problema in casa? Alcuni consigli

Se vivi in casa con degli animali sai la gioia che si prova ad averli intorno. Avere un animale domestico è una delle cose più belle e per chi non ce l’ha è difficile capire quest’affermazione. Loro ci amano e ci donano tanto, ma ci danno anche un bel da fare. Capita infatti che in casa, la loro permanenza porti degli odori sgradevoli, si tratta di un problema comune per chi ha degli animali in casa.

Nella maggior parte dei casi, un bagno non è sufficiente per eliminare completamente il cattivo odore, ma esistono dei semplici trucchi che possono far fronte a questo inconveniente. Ecco cosa occorre fare:

Mantenere puliti tutti i luoghi in cui si trova il tuo animale domestico: Se sale sui divani tieni dei copridivani da cambiare e lavare spesso, fai lo stesso se sale sul letto, fai una regolare pulizia dei suoi spazi e delle ciotole per l’acqua e il cibo. La pulizia aiuta a mantenere lontani gli odori. Per una maggiore efficacia, utilizza sempre acqua calda.

Pulire l’animale domestico con aceto: puoi passare di tanto in tanto una pezza imbevuta con dell’aceto e pulire tutte le sue cose sempre con l’aceto. Si tratta di un rimedio domestico che neutralizza gli odori ha proprietà disinfettanti e repellenti.
Usare il bicarbonato di sodio: cospargi il bicarbonato sopra i tappeti o i mobili che hanno un odore forte e poi spazzolali, perché anche se il tuo animale domestico è pulito, se nelle superfici non si elimina l’odore, permane lo stesso.

Acquistare salviettine umidificate: ogni volta che arrivi da fuori con il tuo animale domestico, puliscilo con salviette speciali per animali o neonati; Ciò contribuirà a rimuovere non solo il cattivo odore ma anche lo sporco.
Asciugare per bene l’animale: se il tuo animale si bagna, arriverà il cattivo odore. Asciugalo molto bene dopo il bagno o dopo una giornata piovosa. Inoltre, puoi aiutarti con un profumo speciale per il tuo peloso. Ma deve essere adatto agli animali.

Pulire la bocca: se la bocca del tuo animale ha un cattivo odore, anche il corpo lo farà presto, poiché gli animali spesso mordono o leccano. Dovresti lavargli i denti di tanto in tanto.
Spazzolare l’animale: se hai un cane spazzolalo costantemente, cosi da rendere il suo pelo sempre pulito ed evitare che si accumuli sporcizia che a lungo andare può causare cattivi odori.
Bastano piccole accortezze, per evitare il cattivo odore in casa.

Potrebbe interessarti anche: Queste foto ti mostrano come vede il mondo il tuo cane.