Come riutilizzare l’acqua dove hai cotto gli spaghetti

L’acqua che usiamo per cuocere gli spaghetti può avere un doppio uso che non tutti conoscono, oggi ti mostreremo come fare a riutilizzarla in men che non si dica.
Iniziamo.

Innaffiare le piante
Ebbene sì, l’acqua che usiamo per la cottura degli spaghetti può essere usata per innaffiare le piante del nostro giardino. Ma ricorda sempre di farla raffreddare. Possiamo anche metterla in un innaffiatoio o usarla direttamente dalla pentola dopo che sia diventata bella fredda.


credit: pixabay/picjumbo_com

Curare i capelli
L’acqua che usiamo per cuore la pasta è molto ricca di amido e perché non usarla per preparare una bella maschera che possiamo applicare sui nostri capelli poco prima dello shampoo? Ecco, lasciamola riposare sul nostro cuoio capelluto per circa un quarto d’ora prima di lavarli. I nostri capelli saranno più morbidi del solito.

Curare i piedi
Ecco, sai che i minerali che contiene l’acqua di cottura degli spaghetti, può essere usata per curare i nostri piedi e se vogliamo possiamo arricchirla di un ottimo olio essenziale? La lavanda è molto utile in questo senso, ma anche una soluzione di eucalipto non è affatto male.

Condimenti
Una parte di acqua può essere anche usata per rendere più liquidi i nostri condimenti come il pesto, in modo che possano essere distribuiti in modo omogeneo su ogni piatto.

Preparare il brodo
Ecco, altro punto interessante: l’acqua di cottura è utilissima per zuppe e puree. Usatela anche in questo senso, siamo sicuri che non ve ne pentirete.

Lavare i piatti
Mah, diciamo che prima di usarla bollente sulle nostre posate e sui nostri piatti dovremo farla raffreddare un po’, ma ad ogni modo è ottima con del sapone e una spugna per ottenere risultati molto interessanti in questo senso.

Nuova cottura
Se ci rompiamo di far bollire altra acqua e dobbiamo fare un altro piatto di pasta non è detto che non possa essere riutilizzata, subito.

Impasti
Usiamo anche per cercare di preparare impasti per pane, pizza, focacce, e via dicendo. Non ci deluderà.

Legumi
Usiamola anche per mettere in ammollo i legumi che preferiamo. Possiamo anche aggiungere dei condimenti per renderli più digeribili se vogliamo.

LEGGI ANCHE: 13 curiosità quotidiane che sorprendono anche i più intelligenti