Come rimuovere le macchie di vino con il latte

Una dei prodotti più difficili da eliminare è sicuramente il vino. Quando una macchia di vino si insinua sui nostri capi, dobbiamo agire il prima possibile.

Questo ci consentirà di eseguire il processo molto rapidamente e di raggiungere risultati eccezionali senza danneggiare i tessuti. Oggi vogliamo illustrarvi un metodo molto interessante per rimuovere le macchie in breve tempo.

Ecco di cosa avrete necessità: latte, acqua, bicarbonato.
Ora vogliamo consigliarvi i passaggi, uno dopo l’altro. Seguiteli molto scrupolosamente se volete avere un risultato perfetto.

1) Bollire circa 200 ml di latte.
2) Rimuovere tutto dal fuoco e lasciare che si raffreddi in maniera naturale
3) Quando il latte si è raffreddato prendiamo l’indumento che è macchiato di vino e immergiamolo nel latte caldo, nella zona macchiata.
4) Mentre l’indumento è nel latte, mescoliamo l’acqua con il bicarbonato di sodio.
5) Dopo 5 minuti di permanenza del capo nel latte, possiamo procedere alla sua rimozione dal liquido.
6) Infine, laviamo la macchia di vino con un panno imbevuto della miscela di acqua e bicarbonato di sodio che abbiamo preparato in precedenza.

Siamo sicuri che riuscirete a raggiungere risultati eccellenti che vi renderanno molto soddisfatti del vostro operato. Non potrete far altro che riprovare lo stesso metodo di pulizia altre mille volte e proporlo di continuo ai vostri amici e colleghi.

Vogliamo solo darvi un ulteriore consiglio, forse banale ma comunque molto importante: fate attenzione che il latte che usate per smacchiare il vestito non sia troppo caldo, altrimenti il tessuto potrebbe smacchiarsi troppo in profondità fino a scolorire.

Detto questo, non vi resta che gettarvi a capofitto nella prova di questo sistema. Le vostre macchie di vino non avranno più scampo e non saranno più un problema.

Leggi anche: Ho messo una pallina di alluminio nella lavatrice! Il risultato è fantastico!