Come pulire la lavatrice per farla diventare come nuova

Cosa sarebbe di noi senza la lavatrice? È uno degli elettrodomestici più utilizzati nelle case poiché tutti desideriamo avere sempre i nostri vestiti puliti e pronti per essere riutilizzati. Ma da quanto tempo non pulisci questo dispositivo?

La lavatrice accumula sporcizia con i lavaggi e può influire sui vestiti, lasciandoli puzzolenti o macchiati.

Ti offriamo sei trucchi rapidi e semplici per lasciare la lavatrice come nuova. Inoltre, se segui attentamente questi suggerimenti, puoi evitare di chiamare un professionista per un po ‘.

1. Pulire la cesta
Sebbene la cesta sembri pulita, ci sono molti piccoli spigoli e angoli che possono accumulare germi e batteri. Il miglior trucco è per fare un lavaggio senza vestiti ogni pochi mesi con due compresse di lavastoviglie a 60 °. Questo uccide i germi e dissolve anche i depositi di calce.

2. Pulire la scatola del detersivo
I distributori di sapone e ammorbidente accumulano spesso molti rifiuti. Inoltre, lo spazio tende a rimanere umido e la muffa viene creata più rapidamente. Per pulirlo, è meglio usare uno spazzolino da denti per arrivare in fondo. E se preferisci, puoi sempre rimuovere il vano lavatrice e passarlo attraverso l’acqua. Noterai una grande differenza nei tuoi vestiti!

3. Pulire la gomma della porta
La gomma è la parte in cui muffa, odori e germi sono maggiormente concentrati perché trattiene l’umidità. Tuttavia, è una parte essenziale della lavatrice perché garantisce che l’acqua non fuoriesca dal cestello.
Se il sigillo è sporco, i vestiti potrebbero sporcarsi quando lo si estrae dalla lavatrice. Non lasciare che la sporcizia si accumuli, e macchi anche i tuoi vestiti. Quindi pulire la gomma prima e dopo ogni lavaggio.

4. Pulire il filtro della lavatrice
Il filtro antiparticolato è responsabile della protezione della cesta dallo sporco. Tuttavia, può essere intasato con tracce di stoffa, sciarpe o monete. Inoltre, germi e funghi possono accumularsi nel filtro raggiungendo i vestiti. Pertanto è importante pulirlo regolarmente.
In genere, il filtro si trova nella parte inferiore della lavatrice, dietro una copertura protettiva. Per pulirlo, l’apparecchio deve essere scollegato. Si consiglia inoltre di mettere un asciugamano sotto il coperchio poiché normalmente, quando lo si apre, esce una piccola quantità di acqua sporca.

Assicurati di rimuovere i resti di fili, carta, sporco e tutti i tipi di oggetti che sono stati filtrati. Quindi, rimuovere i resti che trovi. Quando pensi che tutto sia pulito, chiudi il piccolo dispositivo

5. Elimina i cattivi odori
Ti è mai venuto in mente che l’apertura della lavatrice aveva un cattivo odore? Questo succede quando si accumula molta muffa. Risolvi questo problema come segue: quando l’apparecchiatura termina il ciclo di lavaggio, lascia aperta la porta per far circolare l’aria. Non sentirai odore di umidità.

6. Prestare attenzione al detergente
Nel supermercato c’è una grande varietà di detergenti per lavatrici. Ma quale è giusto per te? Qui si consiglia di utilizzare il detersivo in polvere poiché i detergenti liquidi favoriscono la comparsa di muffe.

LEGGI ANCHE: Lavaggio dei cuscini del letto: trucchi semplici ed efficienti per la casa