come pulire la lavatrice con un rimedio semplice e veloce

Volete pulire la vostra lavatrice in modo da eliminare tutti i possibili problemi dettati dagli accumuli di sporco e residui di polvere o altro?
Sicuramente questo elettrodomestico è uno dei più utili che abbiamo in casa. Questa ci permette di ripulire la nostra biancheria, i vestiti e tante altre cose. Tuttavia anche questa ha bisogno di una certa manutenzione e deve essere pulita in maniera efficace.

Volete conoscere un modo naturale ed efficace per ripulirla completamente da impurità, eventuali muffe, batteri e calcare?
La soluzione è semplicissima… utilizzate una mistura di bicarbonato di sodio e aceto bianco.
Questi rimedi sono il modo naturale per risolvere tanti problemi nelle nostre faccende domestiche.

– Per sfruttare la loro azione in lavatrice dovrete semplicemente munivi di una ciotola e versare al suo interno 2 cucchiaini di aceto bianco.
– A questo punto aggiungete anche 400 ml di aceto bianco, diluito con dell’acqua.
– Utilizzate un cucchiaio o un mestolo e mescolate il tutto.
– Versate il composto da voi creato all’interno della lavatrice.

– Mettete anche del bicarbonato sia nell’area adibita all’inserimento del detersivo, sia nella guarnizione della lavatrice e versate in entrambi i punti un po’ di aceto. Vedrete immediatamente il formarsi di una reazione chimica naturale e potrete sfruttare uno spazzolino da denti per aiutarvi a ripulire perfettamente queste zone.
– Chiudete la lavatrice e fate partire un ciclo di lavaggio completo ad almeno 60° C.
– A questo punto l’interno della vostra lavatrice sarà completamente ripulito e residui, sporcizia e batteri saranno solamente un ricordo.

Effettuate una volta al mese questa procedura, in modo che la vostra lavatrice sia sempre pulita al punto giusto. Dopo che il lavaggio sarà terminato verificate che nella guarnizione o nel vano per il detersivo non siano rimasti piccoli residui di bicarbonato e nel caso sciacquateli via o rimuoveteli con della carta assorbente.