Come pulire in modo efficace la macchina del caffè solo con aceto

All’interno della nostra casa ci sono molte zone ed oggetti che rientrano nella lista dei punti in cui si accumula una maggiore quantità di germi e batteri. Alcune parti sono sicuramente più evidenti rispetto ad altre, ma ci sono degli oggetti a cui non prestiamo la giusta attenzione.

Tra i primi della lista troviamo un semplice oggetto che viene utilizzato ogni giorno e che a volte dimentichiamo di pulire nella maniera corretta di stratta della macchinetta del caffè. Il serbatoio della macchina del caffè, dove si inserisce l’acqua, infatti è la zona dove si concentra maggiore umidità e per questo motivo c’è un’alta probabilità della proliferazione di batteri e muffa.

Questo è un problema che va risolto in quanto la muffa, può essere dannosa per il nostro organismo in quanto può portare ad allergie e anche a gravi infezioni. Per fortuna questo è un problema più che risolvibile, infatti basta apportare al serbatoio una manutenzione periodica che vada ad igienizzarla totalmente.

È consigliabile per questo procedimento però evitare di utilizzare detergenti che sono ricchi di sostanze chimiche che successivamente possono infiltrarsi nel caffè. Esiste però un metodo per pulire la macchina del caffè che prevede l’utilizzo di un ingrediente totalmente naturale e che risulterà essere un perfetto alleato per la sua totale disinfezione ovvero l’aceto bianco.

L’aceto è facilmente reperibile e probabilmente si trova già all’interno delle nostre dispense, inoltre ha ottime proprietà disinfettanti e va utilizzato ogni volta che vogliamo pulire a fondo la macchina del caffè. Il procedimento è davvero molto semplice e secondo gli esperti, sarebbe ottimale utilizzarlo circa una volta al mese.

Per fare ciò bisognerà riempire il serbatoio di acqua e aceto bianco, entrambi con la stessa proporzione e azionarla come di consueto. Quando capiamo che siamo arrivati alla fase finale, spegniamo la macchina del caffe e lasciamo riposare un po’.

A questo punto andiamo a lavare con acqua calda e sapone ogni parte della macchina del caffe removibile e dopo aver rimontato la macchina in ogni sua parte, avviamo dei 2/3 clicli con sola acqua, in modo da eliminare totalmente l’odore di aceto.