Come pulire il barbecue, con cipolla o fondi di caffè


La bella stagione è già arrivata e si spera che anche un clima migliore arrivi presto. Quando infatti il sole inizia a fare capolino riscaldando l’aria, l’idea di un buon barbecue all’aperto è una delle prime cose che viene in mente. Il barbecue infatti, non solo offre la possibilità di godersi una bella giornata all’aperto e in ottima compagnia, ma anche di fare un pasto diverso da solito, sicuramente più sfizioso. Purtroppo però, come per la maggior parte delle cose, ci sono sempre dei lati negativi e in questo caso parliamo della pulizia della griglia.

Infatti questa, a causa del contatto con i cibo, molto spesso è piena di incrostazioni e residui di grasso e cibo bruciato che se non eliminate subito, possono risultare difficili da rimuovere. Proprio per questo motivo la giusta pulizia e disinfezione sono d’obbligo, in quanto se dovessero rimanere residui, oltre alla formazione di batteri e germi, la griglia sporca negli utilizzi successivi può portare a sapore sgradevole del cibo e addirittura ad avvelenamento causato dai resti di cibo.


credit: pixabay/kaboompics

Ovviamente esistono svariati accorgimenti che si possono utilizzare per una perfetta pulizia della griglia, in modo di renderla anche più facile e una delle principali cose da tenere a mente, è quella di iniziare la pulizia nel momento in cui le griglie saranno totalmente raffreddate, in modo che lo sporco si rimuoverà più facilmente.

Nel caso in cui il modello di barbecue dia la possibilità di smontare le griglie, basterà utilizzare del semplice sgrassatore, lasciare che agisca per qualche minuto e concludere risciacquando e asciugando. Se invece si dovesse trattare di tipologie di barbecue con le griglie ad incastro, è possibile utilizzare dei rimedi più naturali in modo tale da evitare l’utilizzo di prodotti chimici al suo interno. Scopriamo insieme quali sono.

1 Preparare una miscela pastosa di acqua e bicarbonato di sodio, applicarla sulla superficie e con l’aiuto di uno spazzolino rigido, strofinare l’intera griglia.

2 Prendiamo dei fogli di giornale, applichiamo su di essi i fondi del caffè e strofiniamo la griglia con questi.

3 Tagliare un limone a metà e strofinarlo sulla griglia in maniera tale da farla impregnare totalmente. Lasciare agire per qualche minuto e ripulire il tutto con un panno in microfibra inumidito.


credit: pixabay/Bru-nO

4 Questo è un metodo da utilizzare sulla griglia calda. Prendere delle cipolle, tagliarle a metà, posizionarle sulla superficie e con l’aiuto delle pinze, infilzarle e strofinarle su tutta la griglia.