Come preparare un ammorbidente fatto in casa per i tuoi asciugamani

Per far si che i nostri asciugamani, indumenti e lenzuola durino nel tempo c’è bisogno di cure e attenzioni particolari. Alcuni ammorbidenti, in particolare quelli ecologici, oltre ad offrire morbidezza ai capi lavati, li proteggono dagli agenti esterni. Ad esempio fanno in modo che il tessuto lavato non tenda a sfilacciarsi e lo disinfettano dai batteri che possono accumularsi.

Vi proponiamo una guida alla realizzazione di un ammorbidente fatto in casa economico, pratico, semplice da realizzare e molto efficace.
Ricorda: gli ammorbidenti ecologici fatti in casa non sono inferiori a quelli industriali. Essi hanno sia il pregio di non contenere prodotti chimici, sia di essere validi tanto quanto quelli che compri al supermercato. Vediamo cosa serve e come realizzarlo.

Ingredienti
2 Tazze di aceto bianco
4 Tazze di acqua minerale (1 L)
2 Cucchiai di bicarbonato di sodio (18 g)

Procedimento
– Versare in una ciotola profonda l’acqua e l’aceto bianco.
– Mescolare per bene.
– Versare il bicarbonato di sodio poco per volta. Esso infatti produrrà una sorta di schiuma e versarlo tutto comporterebbe la sua fuoriuscita dalla ciotola.
– Una volta versato tutto l’aceto, mescolare accuratamente fino ad ottenere un composto omogeneo.
– Versare in una bottiglia vuota di detersivo. L’ammorbidente ecologico è pronto all’uso.

Utilizzo
– Utilizzare come un normale ammorbidente.
– Per carichi di vestiti regolari, è consigliato utilizzare mezzo tappo di ammorbidente. In ogni caso, non più di uno.
– Per grossi carichi usare da uno a due tappi, secondo la quantità di capi da lavare.

L’aceto bianco ha un odore molto forte, che scompare però una volta asciutto. Vi diamo degli utili consigli sul suo utilizzo nel lavaggio degli asciugamani.
– Il suggerimento è quello di lavarli con acqua fredda, aceto bianco, limone e dell’ammoniaca profumata.
– Non aggiungere mai troppo detersivo industriale quando lavi gli asciugamani. Un suo eccesso potrebbe compromettere il loro lavaggio adeguato.
– Se non si dispone di una asciugatrice, stendere gli asciugamani in un luogo piccolo e non ventilato.
– Non conservare mai gli asciugamani nei cassetti se sono ancora umidi. L’umidità causare cattivo odore una volta asciutti.
– Non caricare mai la lavatrice con troppi asciugamani, meglio dividere il carico. Carichi di asciugamani più leggeri, permetto il loro lavaggio adeguato.

Total
28
Shares
Related Posts