Come far brillare il pelo del tuo cane: alcuni consigli fai da te


Gli animali, si sa, sono i migliori amici dell’uomo. E’ giusto, se decidiamo di adottarne uno e tenerlo in casa con noi, trattarlo nel migliore dei modi. Non solo per quanto riguarda le coccole o il cibo, ma anche per la cura dell’igiene, in modo che risulti essere sempre sano e felice.

Gli animali che hanno il pelo lucido, solitamente infatti vengono visti come quelli più sani e meglio curati. Oltre appunto alla giusta tipologia di cibo infatti, il nostro amico a quattro zampe, ha bisogno di una regolare routine che riguardi la pulizia del pelo.

Ecco perchè bisogna spazzolarlo spesso, in modo tale da andare a rimuovere la polvere, i peli e le cellule morte che si vanno ad annidare. Inoltre grazie al movimento della spazzola, ci sarà una riattivazione della circolazione. Un’altra cosa a cui prestare particolare attenzione è lo shampoo che viene utilizzato.

Prodotti per gli animali infatti ne esistono di svariate tipologie ed ognuna dipende dal ph della loro pelle. Dunque occore trovare quello adatto al vostro cane e provarlo prima in una piccola parte del corpo.

Esistono anche altri piccoli consigli da poter seguire per fare in modo che il manto dei nostri animali resti sempre bello, lucente e sano. Ad esempio, un buon consiglio è quello di inserire nella sua dieta, della carota grattuggiata e dell’olio di oliva. Questi ingredienti faranno bene sia al suo organismo che al pelo, che risulterà sano e splendente.

Un’altra piccola tecnica è quella di pulire il nostro animale da compagnia con acqua e aceto. Un mix da usare seppur con moderazione. L’aceto gisce sul controllo dei parassiti e libera la pelle da possibili infezioni. Rende il pelo luminoso e brillante ma non bisogna mai utilizzarlo se la pelle del cane presenta ferite o secchezza.

Anche il pesce è un ottimo alleato sia per l’organismo che per il pelo dei nostri animali, grazie agli omega 3 e 6 presenti al loro interno. In modo particolare il pesce azzurro dovrebbe essere sempre presente all’interno della loro alimentazione. Seguendo questi semplici consigli riuscirete a fare in modo che il vostro amico a 4 zampe sia sempre sano e felice.