Come eliminare la puzza di sigaretta dall’auto? 7 strategie segrete super efficaci

Le sigarette hanno un odore molto sgradevole e possono rendere l’aria irrespirabile specialmente per chi non è abituato a quell’odore. Oggi vogliamo consigliarvi alcuni metodi efficaci e sicuri per eliminare la puzza di sigarette dalla propria auto.

Inutile farvi l’elenco di tutti i problemi fumo-correlati. Il miglior metodo per eliminare la puzza sarebbe non fumare. Basta dire che l’85% dei casi di cancro ai polmoni viene generato dal fumo. In ogni caso, non tutti riescono a smettere, quindi usa questi consigli se appartieni alla categoria e non te ne pentirai.

Aceto bianco
Rende l’odore dell’auto neutro e piacevole, metti un asciugamano e una pentola di aceto nella tua auto e lascia che questi due componenti agiscano durante la notte. Puoi anche usare una spugna di aceto, che finisce per evaporare nel tempo.

Buccia di mandarino
Gli agrumi sono ottimi per assorbire l’odore delle sigarette. Essi hanno un profumo naturale, anche la scorza di limone è veramente ottima in questo senso. Spargiamo pezzi di buccia di un frutto che vogliamo in alcuni punti dell’auto precisi. Il gioco è fatto.

Mela
Taglia la mela in quattro pezzi e spargili in diversi punti dell’auto. Assorbirà le tossine in maniera diretta. Ma ricorda di rimuovere presto i pezzi se lasci l’auto al sole, essi possono attirare insetti.

Caffè in grani
Disponilo su un panno sotto i sedili per due giorni. I fondi di caffè sono ottimi per eliminare gli odori indesiderati.

Carbone attivo
Molto poroso e capace di assorbire le tossine in modo sorprendente. Questo perché viene estratto dalla combustione di sughero e trucioli di legno. La struttura molecolare del carbone attivo rimane quindi migliore per assorbire gli odori.

Bicarbonato di sodio
Lascialo agire nelle zone che vuoi per 40 minuti. Basteranno.
Cambia il filtro. Sembra banale ma diventa necessario per favorire un miglior ricambio dell’aria.

LEGGI ANCHE: Esperto svela 11 trucchi per pulire l’auto e farla diventare come nuova, dentro e fuori