Ciro Immobile: la frase dopo il gol che omaggia Banfi e il post su Instagram della moglie dopo la partita


L’Italia inaugura il suo ingresso agli europei con una schiacciante vittoria contro la Turchia. Nella partita andata in onda ieri sera, la nostra nazionale ha dimostrato una inesauribile superiorità ed uno dei maggiori protagonisti è stato sicuramente Ciro Immobile.

Il fantastico attaccante azzurro, che ha segnato il secondo gol di questa della partita e l’assist del terzo, ha anche celebrato la vittoria, a fine partita in maniera davvero particolare. Sembra infatti che il famoso attore comico, Lino Banfi, avesse inviato un video a Chiellini, chiedendo ai membri della nazionale di esultare in maniera molto particolare in caso di vittoria.

Le parole di Banfi sono state davvero molto specifiche: “Esultate col Porca Puttena”. Sia Immobile che Insigne, dopo la vittoria hanno soddisfatto il desiderio del protagonista di tanti film come “L’allenatore nel pallone”, dedicando a lui e a tutta l’Italia questa particolarissima esultanza, che potrebbe trasformarsi in un fantastico rito scaramantico per le prossime partite.

Il mondo dei social è stato invaso da questa frase che sicuramente diventerà il particolare “motto” dell’Italia agli europei 2021. Dopo questa straordinaria performance della nostra nazionale, anche la moglie di Ciro, Jessica Melena, regala un grande tributo al marito, pubblicando su Instagram un suo scatto allo stadio, mentre si mostra in tutto il suo splendore, anche se leggermente occultato da una mascherina protettiva.

“Gol e assist, grande amore mio @ciroimmobile17 e che emozione tornare qui” Sono le parole con cui la donna ha incornicia lo scatto condiviso su Instagram, ottenendo una valanga di risposte e like da tutti i suoi follower.

Sembra che i nostri campioni siano partiti proprio con il piede giusto, affrontando questa squadra con la tattica adatta e cercando di stancarli il più rapidamente possibile. Mercoledì 16 ci aspetta l’incontro con la Svizzera e speriamo di poter sentire anche in quest’altra sfida, la simpatica citazione che ha siglato la vittoria dell’Italia contro la Turchia.