Chi è il figlio di Rosy Abate? Ecco chi è l’attore VIttorio Magazzù

Per gli amanti del genere è tornata in tv Rosy Abate. La seconda stagione si prevede ricca di incredibili sorprese per i fan. Tra tutti, ecco Leonardo, figlio di Rosy, ormai è cresciuto e vive a Napoli.

Il ruolo è interpretato da Vittorio Magazzù. Il nome ai più non dirà granché ma in realtà, il giovane attore ha preso parte a fiction come “Questo nostro amore 80” e ha già esordito al cinema in un film di Ricky Tognazzi.

Foto: mediaset/Rosy Abate

Vittorio ha 22 anni ed è di Palermo, dove ha frequentato il liceo classico. Come molti dei suoi coetanei anche Vittorio è un appassionato di calcio che ama praticare intensamente.

In molti si stanno già chiedendo chi è Vittorio. Bene, nella fiction, si tratta di Leonardo, figlio di Rosy Abate e Ivan di Meo. È chiaro che nella prima stagione, Leonardino era interpretato da un altro attore per ovvi motivi.

Tutti sappiamo che questa serie nasce come spin-off, ossia come prosieguo o collegamento di Squadra Antimafia. Nella fiction appena citata, Leonardo passava di famiglia in famiglia in quanto sua madre era costretta a scappare per motivi personali.

Vittorio è un attore veramente bravo e talentuoso, questa serie è per lui un bel banco di prova e siamo sicuri che riuscirà a superarlo a pieni voti sfoggiando di fronte al pubblico tutte le sue doti da attore.

Talento brillante e determinato, il ragazzo porta sempre con sé quel carisma e quel carattere tipico della Sicilia che arde nello spirito dei grandi attori di questa terra.

Vittorio è la reale dimostrazione che chi si impegna con passione e lavoro può arrivare molto lontano. Siamo convinti che la serie sarà un successo e che il ragazzo farà molta strada.

Visualizza questo post su Instagram

#machefacciopt2 #lasituazionestadegenerando #book

Un post condiviso da Vittorio Magazzù (@vittoriomagazzu) in data:

Voi che ne dite? Fateci sapere la vostra opinione.

Potrebbe interessarti anche: Ricordate la serie tv Malcolm in the Middle? Il giovane attore non ricorda di averlo interpretato. La sua storia