Che fine ha fatto l’attrice Marina Suma? Lontana dal mondo dello spettacolo. Ecco cosa fa oggi per vivere

Marina Suma è stata una dei nostri idoli generazionali, diventando famosa con il film “Sapore di mare” di Carlo Vanzina.

La donna, per quasi trent’anni ha spopolato fra cinema e tv. Il successo le arrise molto presto, a soli 24 anni, giovanissima e bellissima ha conquistato i cuori di tutti gli italiani.

All’epoca era sul set con un’altra bellezza nostrana, Isabella Ferrari, molti i film che hanno girato insieme. “Sapore di mare”, negli anni, è diventato un culto, per le sue musiche, per la sua comicità leggera e fuori dagli schemi, e soprattutto per l’avvenenza delle sue protagoniste.

Ma non si ferma qui la storia da attrice di Marina Suma, importanti sono state anche le sue partecipazioni in “Dio li fa poi li accoppia” accanto a Johnny Dorelli e in “Sing Sing” con Adriano Celentano e con Carlo Verdone e Lello Arena in “Cuori nella tormenta”.

Subito dopo sono note le sue incursioni in fiction e miniserie televisive, come Un posto al sole, in Cuore, regia di Maurizio Zaccaro e Gente di mare, per citarne alcune.

Ma non ha disdegnato neanche il teatro, infatti ha preso parte a vari spettacoli, tra cui anche Pene d’amor perdute di William Shakespeare, per la regia di Stefano Artissunch.

Negli ultimi tempi la donna ha deciso di lasciare il mondo dello spettacolo per dedicarsi ad altri percorsi. Oggi, infatti, Marina si dedica alla produzione di monili con il marchio Leni, espone anche a Salina, dove vive per gran parte dell’anno. Nell’isola siciliana ha una bancarella molto visitata.

Parla un po’ con rabbia del successo passato, dice che sì, il film dei Vanzina era sicuramente un cult, ma non riesce a spiegarsi perché anche le sue altre collaborazioni non abbiano raggiunto un successo simile.

Qualche anno fa nel programma Vieni da me della Balivo ha chiarito il suo presunto flirt con Jerry Calà, nato proprio durante le riprese di “Sapore di Mare”.

Oggi è molto felice accanto al compagno con cui vive da 15 anni, ha provato a fare figli attraverso una fecondazione eterologa, ma la legge non glielo ha concesso. “Tutto sommato sono felice ugualmente, si vive comunque in serenità ed è quello che conta”, commenta sulla questione.

Potrebbe interessarti anche: Michelle Pfeiffer posta uno scatto senza trucco e catalizza l’attenzione su di sé. A 61 anni è sempre bellissima.

Total
0
Shares
Related Posts