Cavallo sale in ascensore al sesto piano di un palazzo tra lo stupore di tutti


Grazie al web ogni giorno possiamo leggere le notizie più incredibili e stravaganti provenienti dall’intero pianeta. Ma vogliamo premettervi che una storia come quella che stiamo raccontarvi in questo articolo, non l’avevamo mai sentita da nessuna parte prima d’ora. Degli uomini si sono introdotti in uno stabile, accompagnati da un cavallo, e l’hanno perfino fatto salire in ascensore.

La vicenda è avvenuta a Tel Aviv, in Israele, ed è comparsa su tutti i maggiori quotidiani e notiziari del paese. Da quanto è emerso dalle ricostruzioni, due uomini sono entrati all’interno di un edificio, con a seguito un esemplare di cavallo adulto. Si sono così avvicinati all’ascensore di servizio, e hanno fatto entrare l’animale, per farlo salire ai piani superiori.


credit: Youtube/Gery SEO

L’intera dinamica è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza, che mostra l’assurdo avvenimento. La segnalazione è stata inviata da alcuni residenti dello stesso palazzo, che sono rimasti increduli e sdegnati da ciò a cui stavano assistendo. In breve tempo è anche sopraggiunta la polizia sul luogo, che ha arrestato i due uomini.

Uno di loro ha riferito agli agenti che erano andati a trovare un amico che abita al sesto piano di quello stabile. Poiché non avevano letto da nessuna parte niente che vietasse al cavallo di prendere l’ascensore, hanno proceduto in questa maniera. A detta dell’uomo, se avessero lasciato l’equino fuori dall’edificio, qualcuno l’avrebbe rubato di sicuro, in quanto fosse un cavallo di gran valore.


credit: Youtube/Gery SEO

Dopo qualche ora di custodia la polizia ha rilasciato uno dei due uomini, seppure con alcune restrizioni. Per l’altro uomo, invece, è stato convalidato l’arresto, non per motivi inerenti a questa vicenda.

A quanto pare aveva appena evaso gli arresti domiciliari, legati a crimini commessi in passato. Infine, gli agenti hanno condotto il cavallo presso un veterinario locale per accertamenti, e per scongiurare la possibilità che avesse subito maltrattamenti. Vi lasciamo alla visione del video di questa singolare ed incredibile vicenda: