Buccia di cipolla: ecco come potrete riutilizzarla. Adesso non la getterete più

La cipolla è una degli alimenti più utilizzati in cucina. Ma sapevi che anche la sua buccia ha molte proprietà benefiche, sia in cucina che rispetto alla tua salute? La buccia della cipolla è ricca di antiossidanti, vitamine ed ha anche molte proprietà antibatteriche e antitumorali.

Questa buccia viene reputata “colorante curativo”; aiuta a rinvigorire la nostra chioma e possiamo anche utilizzarla come colorante naturale: basterà far bollire la buccia con dell’acqua per circa 5-10 minuti, non appena sarà tiepida cospargere i nostri capelli e l’asciare agire il tutto per qualche minuto.

Foto: pixabay/endriqstudio

È un’ ottima alleata anche per quanto riguarda le infezioni alle vie respiratorie, come ad esempio la bronchite; per creare un piccolo rimedio casalingo che vi aiuterà ad alleviare questi fastidi, vi occorrerà mettere la buccia in infusione qualche minuto in acqua bollente, immergere della garza nell’infuso che andremo a poggiare sul petto per circa mezz’ora; il procedimento può essere ripetuto fino a 3-4 volte al giorno.

È un’eccellente medicina per i reni e la vescica; potrete creare un rimedio naturale al 100% in pochissimo tempo: lasciate macerare qualche cucchiaino di buccia tritato in 500ml di acqua bollente per circa 30 minuti; potrete ingerirne 1 cucchiaio fino a 4 volte al giorno. Il decotto di buccia di cipolla aiuta nella cura della stomatite.

Una crema composta dalla buccia della cipolla tritata e dalla vaselina, ha l’utilità di compattere le malattie della pelle, come quei fastidiosi funghi o le verruche. Vi basterà creare questo unguento ed applicarlo 2 volte al giorno sulle zone interessate.

Mescolando la buccia tritata della cipolla a due cucchiai di olio di oliva otterrete, dopo pochi giorni, un salutare rimedio che può alleviare il dolore ai piedi.  Infine, come la buona tradizione vuole, il suo brodo rafforza le difese immunitarie. Quindi, modificando un proverbio: “Una cipolla al giorno, toglie il medico di torno”!

LEGGI ANCHE:
Scarti di patate: Ecco come potrete riutilizzare i germogli. Adesso non li getterete più
I trucchi della nonna: scopri come usare il bicarbonato di sodio, nelle tue ricette, no ne farai più a meno.