Blogger mostra la differenza tra le foto postate sui social e quelle reali senza filtri e luci (9 foto)


Il mondo dei social media ci sta abituando sempre di più ad un concetto di bellezza e di fisicità sempre longilineo e “perfetto”. Molte ormai però sono le blogger e le influencer che stanno cercando di sfatare i miti che riguardano “il corpo ideale” che una persona deve avere, rifiutando l’utilizzo di Photoshop o di appositi filtri per modificare la propria immagine.

Tra queste troviamo Bee Lenehan, una blogger che, grazie agli scatti pubblicati sul suo profilo Instagram, sta cercando in ogni modo di far comprendere la netta differenza tra quello che è reale e quello che si vede sul web.

Bree ha 25 anni e, stanca di vedere sempre “la perfezione” sul web e soprattutto le ragazze che cercano di raggiungerla ad ogni costo, ha deciso di mostrare la realtà dei fatti.

Anche lei, come molte, sin da bambina ha iniziato a preoccuparsi del suo aspetto fisico, influenzata probabilmente dalle foto delle modelle nelle riviste.

Proprio per questo motivo per molto tempo ha seguito delle diete ferree per riuscire a rientrare nel “peso ideale”, ma finalmente ha compreso che non si trattava solo di quello.

La giovane blogger ha finalmente compreso come limitarsi costantemente nell’assumere cibo possa produrre l’effetto contrario e basta semplicemente comprendere come mangiare nel modo corretto.

Oltre alla corretta e sana alimentazione, con ovviamente annesse le varie eccezioni del caso, va abbinato dello sport per tonificare i muscoli.

Grazie a questo lavoro fatto su sé stessa, ha deciso di mostrare anche al resto del web la realtà dei fatti, facendo capire che, nonostante l’alimentazione e lo sport, non sempre si può avere un corpo perfetto.

Proprio per questo motivo, molti suoi scatti mostrano la differenza tra le foto reali e come sono quelle modificate e successivamente pubblicate.

Grazie a questo suo lavoro è riuscita ad ottenere un notevole seguito, raggiungendo oltre 500 mila follower, pronti a capire che bisogna lavorare sull’accettare il proprio corpo com’è, evitando di seguire le finte immagini sui social.